“Giorgione” abbandonerà la barca?Per il Bari sarebbe una grossa perdita. Marino al suo posto?

Non si capisce se Giampiero Ventura lo abbia detto con cognizione di causa, o se abbia voluto "distrarre" l’attenzione generale con una bomba ad orologeria, in pieno stile Josè Mourinho. Quel Leonardo Bonucci che secondo lui andrà ai Mondiali dà di che pensare. Sarebbe il primo giocatore con la maglia biancorossa a partecipare ad una spedizione mondiale. Quel che non è riuscito nè a Zambrotta, nè a Pietro Maiellaro, nè a Igor Protti, nè ad Antonio Cassano. Un premio impensabile per un giocatore che solo fino a pochi mesi fa militava nel Pisa e che ora viene accostato a squadroni come Manchester City e Juventus.

 

A Bari, però, come si scorge il sereno, si alzano nuove onde e allora la notizia del giorno è che parrebbe secondo svariate fonti sempre più lontano da Bari il futuro di Giorgio Perinetti, che tornerebbe a Siena per prendere il posto lasciato vacante da Manuel Gerolin. Il neo presidente senese Mezzaroma non ha mai avuto dubbi sulla sua preferenza.

 

La speranza è ovviamente quella di non perdere il buon Giorgione, che tanto bene ha fatto sin qui nella sua avventura barese, ma effettivamente non sembra facile poterlo trattenere. Chi al suo posto in tal caso? Questa è la domanda. Con tutto il rispetto, vista la precedente esperienza di Fausto Pari, ci si augura un nome all’altezza del precedente, e quello suggestivo delle ultime ore è quello di Pierpaolo Marino, ex Direttore Generale del Napoli, altro uomo con la vista lunga.  (Christian Montanaro)

Fonte: Barilive