Gilardino: “Un plauso ai più giovani, tutti hanno fatto la loro parte”

Dopo la sconfitta che è costata la qualificazione al Siena è intervenuto ai microfoni dell’ufficio stampa bianconero anche mister Alberto Gilardino. Di seguito le su e parole:

Giovani – “Volevo fare prima di tutto un plauso e i complimenti a tutti i ragazzi per come hanno approcciato alla gara. In campo avevamo tantissimi giovani eccetto Terigi e Bianchi, e molti di loro avevano giocato pochissimo fin qui. Per alcuni era anche la prima volta. Poteva non essere facile riadattarsi subito al clima partita, anche se è arrivata la sconfitta sono soddisfatto per l’atteggiamento mostrato in campo”.

Partita – “Abbiamo disputato una buona gara, soprattutto nel primo tempo, dove abbiamo creato diverse occasioni per andare in vantaggio. Nel secondo tempo siamo calati e dopo aver preso gol abbiamo cercato di riordinare le idee e creare situazioni per poterla pareggiare. Così non è stato ma la squadra ha lavorato, tutti hanno fatto la loro parte”.

Imola – “Chi ha giocato oggi recupererà, con gli altri inizieremo a preparare la gara di Imola. Li conosciamo, sappiamo che giocano bene a calcio e conosciamo i loro punti di forza. Dovremo prepararci nel modo migliore per battagliare e andare a prenderci punti importanti”. (Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol – Foto: ACN Siena