Gilardino: ci sarà da soffrire e avere nervi saldi

Alberto Gilardino, tecnico del Siena, ribadisce il suo pensiero sul campionato, in un’intervista rilasciata sui canali ufficiali bianconeri.

«Eravamo riusciti a raggiungere il 70% della condizione psico-fisica. Siamo rimasti fermi, poi ci siamo allenati in vista della trasferta sul campo della Flaminia, dove abbiamo dimostrato di essere una squadra di carattere che sa reagire al momento non facile. Poi ci siamo dovuti fermare nuovamente. L’ho già detto e lo ripeto: arriverà in fondo la squadra che saprà soffrire di più e avrà maggiore pazienza».

Fonte: FOL