Giannetti il grande ex

Per il numero 7 bianconero quella con il Cittadella sarà una gara dal sapore particolare. Nella sua breve carriera, Cittadella è stata una tappa importante, che lo ha consegnato e lanciato sul palcoscenico della B, facendo vedere le sue doti. Ventuno le presenze, ma soprattutto le prime, finché un infortunio non lo fermò, corredate da cinque reti importanti e di pregevole fattura, oltre che da grandi prestazioni. Giannetti ritrova quindi sul Franchi i suoi ex compagni e quel Foscarini che lo ha fatto crescere e migliorare e che su di lui non ha mail lesinato commenti lusinghiera “Ha le qualità e la testa per poter far bene e i suoi progressi sono sotto gli occhi di tutti”.
Ma Giannetti non sarà l'unico ex nella rosa del Cittadella, nche Daniele Di Donato  ha vestito la maglia bianconera nel campionato 2004-2005 con 23 presenze. La squadra veneta lo ha ingaggiato a fine settembre, il giocatore era svincolato.

Fonte: Fedelissimo online