GIAMPAOLO: GARA DIFFICILE, VITTORIA IMPORTANTE

Soddisfatto per la vittoria?

“E’ stata una partita difficile e per noi era troppo importante vincere. La gara è stata intensa, giocata così come l’avevamo preparata, con aggressività. Una vittoria importante per il morale, per la città, una squadra nuova che ha bisogno di fiducia, può permetterci di lavorare con serenità.”

Un giudizio sulla partita?

“Abbiamo disputato un primo tempo giocando molto bene e il vantaggio è stato sicuramente meritato. Nel secondo tempo il Cagliari ha tentato di recuperare e ha spostato il baricentro più avanti creandoci qualche difficoltà soprattutto dopo l’ingresso di Matri. Forse avevamo speso tanto nel primo tempo, complice anche un campo pesantissimo.”

Allegri dice che la sua squadra meritava il pareggio, condivide?

“Credo che sia giusto che Allegri dal suo punto di vista dica che avrebbe meritato il pari”

Aveva già in mente la squadra schierata oggi?

“Ho dovuto fare i conti con qualche situazione derivante da infortuni o convocazioni nelle nazionali. Ghezzal si è aggregato al resto del gruppo martedi, Codrea e Frick erano con le rispettive nazionali da circa dieci giorni, Rossettini e Ficagna hanno recuperato all’ultimo tuffo”

Come vive questa domenica?

“Con soddisfazione, ma momentanea. Già da domani dovremo pensare alla partita di mercoledi di Coppa Italia, importante per chi non ha giocato oggi. Penso di impiegare sia chi non ha giocato oggi che i nuovi arrivati, siamo un gruppo numeroso e queste partite servono molto a tutti per trovare il giusto ritmo.”

Una domanda scontata, ha incontrato Cellino?

“Si, l’ho salutato come i normali principi di educazione prevedono”

Ha dato dei consigli al suo collega Allegri?

“ Non ne ha bisogno ha già avuto un’esperienza a Cagliari e conosce già l’ambiente. E’ un bravo allenatore lo conosco personalmente è un ragazzo intelligente. E poi ha un buon feeling con Cellino  e credo che gli darà il tempo di andare avanti anche perché il Cagliari è una buona squadra” (nn)

Fonte: Fedelissimi