GHEZZAL: ESORDIO CON GOL, IL MASSIMO

“E’ stato bravo il mio compagno Jarolim, l’ho ringraziato immediatamente”, esordisce Abdel, in esclusiva ai microfoni di Tmw, che poi prosegue: “Ora dovrò come minimo offrirgli una cena e ricambiare al più presto il favore. Segnare in serie A al debutto è proprio il massimo, non potevo chiedere di più. Dedica particolare? L’ho già detto ieri, il goal lo dedico a mia madre. Qualche compagno che farà strada? Nel Siena il giocatore che più mi ha impressionato è Kharja. Un trequartista che sa giocare. E in quel ruolo non ce ne sono molti. Ho capito perchè la Roma lo aveva acquistato qualche anno fa. Secondo me arriverà in alto. Un pensiero alla nazionale? Ora direi che è presto, ma avendo il doppio passaporto potrei anche pensare alla nazionale algerina. Sempre se arriverà la chiamata. Per ora rimango con i piedi per terra, devo già pensare alla gara di domenica prossima con il Lecce”.

Fonte: tuttomercatoweb