GHEZZAL: DEDICO IL GOAL A MIA MADRE

E’ inutile dire che è molto felice per la sua prima rete in serie A, più o meno come i tifosi, visto che l’ha segnata con la maglia bianconera.

La prima rete in serie A merita una dedica….

“Si è vero e la voglio dedicare a mia madre”

Come è stato l’esordio?

“Non mi aspettavo un esordio bagnato con un goal. Quando il Mister mi ha fatto entrare mi ha chiesto di aiutare la squadra soprattutto nelle situazioni di non possesso di palla, affiancandomi in questo lavoro a Calaiò e Frick. Credo di avere fatto quello che mi è stato chiesto”

Ma il tuo ruolo qual è? Giampaolo ha detto che potresti essere il vice Kharjà……

“Oggi ho agito avanzato ma non  ho particolari preferenze, sono a disposizione della Mister e quindi delle esigenze della squadra. Io vice Karja? Devo dire che il Mister mi ha già fatto provare in settimana qualche cosa in merito e comunque non è una novità per me. A Crotone, lo scorso campionato, a volte sono stato impiegato proprio in quella posizione. Ripeto, io sono a disposizione del Mister.”

Uno spezzone di partita e una rete, quali sono i tuoi obbiettivi?

“Sono al mio primo campionato di serie A e il mio unico obbiettivo è quello di fare meglio possibile. Nel periodo di preparazione ho avuto qualche infortunio di troppo e ora devo ancora recuperare la forma migliore. Penso al prossimo impegno e così andrò avanti, di partita in partita sperando di riuscire a dare, quando sarò chiamato, quello che il mister si aspetta da me.” (nn)

Fonte: Fedelissimi.