Ghezzal conosci i regolamenti?

 

Abdel Ghezzal, in una intervista rilasciata ieri, si è lamentato perchè il Siena non gli ha consentito di raggiungere la sua nazionale prima della fine del campionato.

Sarebbe stata sufficiente la conoscenza dei regolamenti in vigore per capire che il Siena era obbligato a schierare la formazione migliore, al di là di una retrocessione già “conquistata” e risparmiarsi un’uscita che tanti commenti (negativi) ha suscitato.

I sospetti ed i veleni che hanno preceduto Siena-Inter, non permettevano soluzioni alternative, tant’è che il Fedelissimo Online, in data 8 maggio, aveva scritto ed argomentato, in occasione di Fiorentina-Siena: “Persa un’occasione d’oro per lanciare Giannetti, Mannini e Buchel”, individuando nell’ultimo appuntamento della stagione una partita in cui non erano permessi esperimenti.

La mancata autorizzazione della società va letta in questa ottica e non come una mancanza di sensibilità verso il giocatore e le sue aspirazioni, motivazioni che, ne siamo sicuri, saranno state espresse, dalla stessa società,  al nazionale algerino.

Fonte: Fedelissimo Online