GEROLIN FA IL PUNTO CON LA ROMA

Oltre alle operazioni in entrata, nel prossimo mercato estivo la Roma dovrà cercare di risolvere anche le situazioni dei vari giocatori in ritorno dal prestito e quelli in comproprietà. Tra questi, uno dei più promettenti è sicuramente Daniele Galloppa, prodotto del settore giovanile giallorosso. Il giovane centrocampista romano (classe 1985) da un anno e mezzo è in comproprietà tra Roma e Siena. Proprio con il club toscano, Galloppa ha trovato la continuità giusta che gli ha consentito di maturare molto. Adesso il giocatore è a un bivio. Dovrà scegliere se rimanere nel Siena e continuare la sua crescita o se tornare alla Roma per dimostrare tutto il suo valore. Intanto tra le due società sono iniziati i primi contatti, come conferma il direttore sportivo del Siena, Manuel Gerolin, a Romanews.eu: “Qualche giorno fa siamo andati a parlare con la Roma per Galloppa. La nostra volontà è quella di tenerlo, vedremo quale sarà la volontà della Roma. Il giocatore al Siena si è trovato molto bene, però bisogna anche considerare la sua aspirazione di misurarsi in un grande club. Qui comunque ha trovato il suo spazio e noi siamo molto soddisfatti del suo rendimento. Confermarsi da noi potrebbe essere un ulteriore passo per poter poi approdare in una grande squadra”. Un primo incontro per sondare il terreno, tra qualche giorno ce ne sarà un altro: “Si ci dovremmo rivedere tra una decina di giorni – prosegue Gerolin- . Noi comunque siamo tranquilli, i rapporti tra le due società sono ottimi. C’è la volontà di risolvere questa comproprietà in un modo o nell’altro. Non escludo la possibilità che si possa arrivare ad un rinnovo della comproprietà”. Ma non si è parlato solo di Galloppa tra Roma e Siena, nella trattativa potrebbero rientrare anche altri giocatori come Curci ed Esposito: “Stiamo valutando chi ci potrebbe interessare. Esposito è un giocatore che ci piace, cerchiamo uno con le sue caratteristiche, prima però si dovrà risolvere la comproprietà tra Roma e Cagliari. Anche Curci è un giocatore che ci interessa. Sono calciatori che potrebbero rientrare nell’ambito di una trattativa, ma al momento siamo ancora in fase di sondaggi”. Non ci resta quindi che aspettare ancora qualche giorno per capire quale sarà il futuro di Galloppa. La sensazione è che molto dipenda dalla Roma. Il giocatore sembra voglioso di misurarsi in una grande piazza. Se la società giallorossa deciderà di puntare sul centrocampista romano, lui sarà ben lieto di tornare alla base. Altrimenti non è escluso che possa essere rinnovata la comproprietà per un altro anno.

 

Fonte: D. Salcedo Mancini da Romanews