GEROLIN CHIARISCE

Porta mette a segno la sua rete nell’amichevole del giovedì  proprio nel momento in cui incrociamo Manuel Gerolin. L’occasione è troppo ghiotta.

Scusi Direttore, ha mica visto chi ha segnato pochi secondi fa?

“Ha segnato Porta.”

Già Porta…..

“Ho capito cosa vuoi dirmi….ti riferisci all’intervista? Non sono riuscito a far capire il mio vero pensiero su Porta. Mi è molto dispiaciuto, a volte per sintetizzare un pensiero non riusciamo a trasmettere compiutamente il concetto dello stesso.”

Ti riferisci alla definizione di acquisto sbagliato?

“Certo che mi riferisco a quello. Porta è un attaccante con buoni numeri e non dimentichiamo che ha segnato molte reti nel suo campionato. Noi avevamo bisogno di un attaccante con brevi tempi di inserimento, perché le esigenze della classifica richiedevano questo. Ma come è successo per altri attaccanti stranieri in altri club, i tempi di integrazione nel nostro campionato sono stati più lunghi di quanto credevamo ma, soprattutto, di quanto ne avevamo bisogno.  Ciò non vuol dire che il giocatore non abbia le caratteristiche che avevano determinato il Siena al suo acquisto. Questo è il concetto che volevo esprimere.”

Siamo contenti soprattutto per il ragazzo….

“Hai ragione, Porta è un ragazzo eccezionale e la sua grande voglia di imporsi nel nostro campionato è, e sarà in futuro, la molla che lo farà definitivamente maturare come calciatore. Tanti giocatori stranieri hanno bisogno di adeguati tempi fisiologici ma quando le doti ci sono, si tratta solo di aspettare. Porta ha dimostrato domenica la sua serietà e la sua riconoscenza all’allenatore che ha lavorato per la sua maturazione. Se vai a rivedere le immagini di fine partita, vedrai che tra i giocatori che portano in trionfo Mister Beretta c’è Richard Porta.”

Visto che ci siamo, chi compreremo il prossimo anno?

“ Nella prossima intervista te lo dirò. Stiamo lavorando per fare bene, anche perché se fosse il contrario vorrebbe dire che siamo pazzi. Tranquilli e sereni, la società vuole migliorarsi”. (Nicnat)

Fonte: Fedelissimi