Gerli: “I complimenti fanno piacere, ma conta l’obiettivo di squadra”

Fabio Gerli ha ricevuto i complimenti da parte di mister Marcolini. Lui ringrazia ma vola basso: “Mi fa piacere, certo, ma individualmente non conta nulla se non c’è un obiettivo di squadra che è la cosa principale. Abbiamo fatto una buona partita. L’Alessandria? Vado controcorrente, all’andata mi ha fatto impressione e ci ha impensierito di più. E’ organizzata, difficile da affrontare. il tiro da fuori? E’ già un passo avanti aver calciato, la prossima volta andrà meglio!”. (G.I.)

Fonte: Fol