Gazzetta: Le trattative della serie A

Ieri lunga riunione tra Napoli e Udinese per Armero. L'intesa tra i club è stata già trovata (prestito per un milione e riscatto fissato a 3), c'è ancora qualcosa da limare col giocatore: lunedì nuovo incontro. Rimandato a cascata anche il passaggio di Dossena al Palermo. Per Calaiò non c'è l'accordo: sempre lunedì incontro tra Napoli e Siena per parlare del riscatto, visto che i toscani vorrebbero una sorta di obbligo morale. Il Napoli, presente ieri a Milano con il d.s. Bigon, è sempre su Astori. Per il difensore del Cagliari però il Southampton fa sul serio e ha alzato l'offerta fino a 9 milioni. L'alternativa è Silvestre (Inter). In scia i nomi di Neto (Siena) e Andreolli (Chievo).

Palermo I rosanero proseguono nella trattativa per avere Buonanotte (Malaga) in prestito con diritto di riscatto, così come per Marquinho (Roma). 
Pescara In attesa di provarci per Caraglio (Rangers Talca, il Catania è in stand-by), il Pescara ha trovato l'accordo per Budan (Palermo). Restano le idee Sforzini (Grosseto), Ardemagni (Modena), Cornelius (Copenaghen) ed Helenius (Aalborg). A centrocampo è Olivera (Fiorentina) la prima scelta, anche se è in vantaggio il Siena, seguito da D'Agostino e Kurtic. Lunedì si decide su Celik: se parte, caccia a un trequartista (Di Gennaro dello Spezia o Cutolo del Padova). Capitolo Quintero: unica proposta dell'Udinese che offre 3 milioni per la metà più metà Barreto (valutata 1,5 milioni).
Altre trattative L'Atalanta ha preso Giorgi in prestito con diritto di riscatto dopo essere tornato tutto del Novara (era a metà col Palermo); in arrivo anche Livaja nell'affare Schelotto all'Inter. Il Bologna per la porta ha questa lista di priorità: Bizzarri, Rosati e Viviano. Il Torino insiste per Rivas (Verona) per il quale c'è pure il Catania. Mati Fernandez è in uscita dalla Fiorentina: è stato richiesto dal River Plate ma Pradè non vuole cederlo. La Samp e gli agenti di Icardi parleranno del rinnovo: si dovrebbe chiudere, sul giocatore ci siano gli occhi dell'Inter e della Fiorentina (dove Larrondo arriverà e dove si aspetta a luglio Wolski del Legia Varsavia). Il Padova ha detto no al Chievo che rivuole Farias; su di lui, per giugno, si sta muovendo la Roma. Il Siena pensa di scambiare Mannini per Di Michele (Chievo). Il Catania resta sul venezuelano Aristeguieta ('92, Caracas, attaccante con passaporto spagnolo, c'è anche il Chievo). Parma verso l'accordo col difensore Boly (Auxerre): prestito oneroso a circa mezzo milione con diritto di riscatto; intanto hanno preso Giannusa, svincolato dal Fano lo gireranno al Fondi in prestito. Il Genoa per la comproprietà di Bellomo (a metà tra Bari e Chievo) ha offerto soldi e la metà di Lamanna o Polenta. In uscita Burdisso: la Roma ha ricevuto un'offerta di 3 milioni adl Gremio. Su Edu Vargas (Napoli) ci sono sempre Gremio e Flamengo.

Fonte: Gazzetta dello Sport