Gazzetta: Il riassunto del mercato di serie B

Dal 12 marzo 2010 al 2 settembre 2013 sono trascorsi 1.270 giorni. È la lunga parabola che ha compiuto Jorge Martinez, passato dal gol del 3-1 rifilato all’Inter di Mourinho con la maglia del Catania (seminando Lucio e Materazzi e anticipando l’uscita di Julio Cesar) alla sua nuova vita calcistica con il Novara in B. In mezzo il trasferimento alla Juventus nel luglio del 2010 per oltre 12 milioni e un’involuzione incredibile che lo ha portato lentamente a scomparire dall’orizzonte nazionale e non. L’ultima avventura, con il Cluj, in Romania, nemmeno è cominciata. Il campo non lo vede dall’11 marzo 2012, con il Cesena. Poi solo guai fisici. Ma a Novara avrà l’opportunità di rilanciarsi, in un club che ha chiuso il mercato da protagonista: dopo aver ufficializzato Iemmello (Spezia, ex Pro Vercelli), ha preso anche il portiere Tomasig (ex Reggiana) e il centrocampista Genevier (Siena, ex Juve Stabia). 

Le grandi Tre arrivi per il Brescia , che ha rinunciato a Olsen (Inter) e, dopo Grossi (Verona, era alla Pro Vercelli) ha preso anche Coletti (Teramo) e ha definito il ritorno di Juan Antonio (Samp, era a Varese). Alla fine il Varese è riuscito a definire l’arrivo di Pavoletti e Laverone (in cambio di Pucino) dal Sassuolo; presi anche Falcone in prestito dal Lecce (scambio con Ferreira Pinto) e Ricci dal Cesena, oltre al giovane Cristian Galliani dal Milan e allo svincolato Lignani (ex Cluj e Kriens). La Reggina ha chiuso il mercato con tre innesti: per la difesa ecco Gentili (Atalanta, ex Vicenza), per il centrocampo Foglio (Grosseto) e per l’attacco c’è Falco (Lecce). Il tocco finale dello Spezia è Seymour (Genoa), mentre la Ternana ha annunciato Rispoli (Parma, era a Padova) ha aggiunto il giovane Paparusso (Poggibonsi). Il Padova ha chiuso con tre scambi: presi Ceccarelli dal Cesena (per Galli) e Carini dal Modena (per Cionek), oltre a Mazzoni dal Livorno (per Anania); lo stesso Modena ha anche ottenuto Bianchi dal Sassuolo. 

Le altre Ottima chiusura per il Carpi , che dopo aver ufficializzato Mbakogu (Padova, ex Juve Stabia) e Inglese (Chievo, ex Lumezzane) ha piazzato il colpo Porcari (Spezia). Un attaccante per la Juve Stabia : è Doukara (Catania). Al Lanciano , dopo Casarini (Bologna), arriva anche Buchel (ex Cremonese) dalla Juventus. Doppietta Avellino : ecco Damo (Benevento) e Abero (Bologna). Il Bari negli ultimi minuti è riuscito ad avere Beltrame dalla Juventus e a riprendere Polenta dal Genoa; prima era arrivato Matias Alonso (attaccante uruguaiano dell’85, Juventud de las Pedras) ed è stato ceduto (e poi ripreso in prestito) Ceppitelli al Parma, da dove arriva anche Sall. Un giovane al Crotone : Bernardeschi dalla Fiorentina (via Spezia). Il Cittadella , nell’ambito della cessione di Biraghi al Catania, ha prelevato Donanrumma (ex Como). Infine il Latina , che negli ultimi giorni di mercato s’è scatenato: presi Iraci (Samp, era alla Reggiana) e soprattutto Crimi (Grosseto). 

Fonte: La Gazzetta dello Sport