Gazzetta: Il mercato di Lega Pro

Alessandria e Pavia candidate al titolo di regine del mercato. I piemontesi ingaggiano Boniperti jr (Mantova) e stringono per Loviso (Gubbio) e Fischanaller (Sudtirol). I pavesi rispondono con il centrocampista Marchi (Cremonese). Zhu in pressing anche per Di Chiara (Catanzaro), Brighenti (Cremonese) e Rigione (Catanzaro). Incassato il no di Devis Mangia, il Lecce ha virato per la panchina su Mimmo Toscano, che ha guidato alla promozione in B il Novara e non è stato confermato (contratto fino al 2016 con il club piemontese). Il Mantova cambia proprietà: ceduta la maggioranza del club virgiliano (55%) alla Sdl di Brescia, il neo patron è Sandro Musso. Ad Andria il neo d.g. può essere Piero Doronzo. Molto attiva la Spal: fatta per Cellini (Carrarese), in difesa piace Fissore (Torino). Ascoli in pressing per Corapi (L’Aquila). Colpo Greco (Venezia) per la Feralpi. L’Arezzo prende Vinci (Paganese) e tratta Sereni (Pavia). Il Varese riscatta Miracoli dal Genoa. Il Rimini accelera per Albadoro del Matera, dove può arrivare Baldan (Perugia). Il Sudtirol ufficializza il portiere Coser (Cesena). L’Entella riscatta Vittiglio (Pescara). A Renate prolunga Melgrati, a Prato conferma per De Agostini, a Cosenza restano Saracco e Criaco.

Fonte: La Gazzetta dello Sport