Gazzetta: Il mercato di Lega Pro

Il Novara chiude da protagonista con i difensori Freddi (ex Brescia) e Martinelli (Empoli) e il trequartista ungherese Krisztian Adorjan, ex Groningen ma del Liverpool. Applausi anche alla Feralpi Salò, rivale di sabato: il grande colpo è l’ingaggio di Juan Antonio (via Parma) dalla Sampdoria. 

Altre del girone A Momentè da Varese torna all’AlbinoLeffe. Per il Monza c’è Rampi (ex Reggiana). Poker Torres: Ligorio (L’Aquila), Aya (Rimini), Fatticcioni (Gavorrano) e Marinaro (Pescara). Al Mantova arriva Scrosta (Lanciano), al Lumezzane va Meduri (Savoia), per il Renate firma Mantovani (Barletta). D’Errico (Barletta) e Baclet (Novara) alla Pro Patria. 

Girone B L’Ascoli dal Torino ha ottenuto Cinaglia (ex Feralpi) e Gualdi dal Renate; parte Capece, va alla Spal. L’ivoriano Coulibaly, che il Tottenham ha ceduto al Bari, passa alla Pistoiese. All’Ancona vanno Parodi del Torino e Sampietro (ex Pisa) dalla Samp. Musetti (Sorrento) torna a casa alla Carrarese. L’Aquila prende Giacomini (Salernitana) e Ceccarelli (Lazio). Benedetti (Prato) è della Lucchese. Il presidente Camilli s’è scatenato: al Grosseto vanno Berardi (ex Salernitana) ed Elez della Lazio, Abbracciate (Parma, era a L’Aquila), Mariotti (Alessandria) e Monaco (Taranto). 

Girone C Lecce di lusso con Mannini (ex Pisa) e Filipe (Perugia). Idem la Salernitana: presi Favasuli (Pisa), Negro (Latina), Franco (Perugia) e Pezzella (Casertana). Alla Casertana vanno Mancosu (Benevento) e Ricciardo dal Melfi in cambio di Caturano. Portieri: Casadei (Lanciano) alla Paganese, Savelloni (Pescara) all’Aversa. Al Savoia vanno Checcucci (Parma, era a Nova Gorica), Perna (Parma, era a Fondi), Sevieri (Lumezzane), D’Appolonia (era al Venezia) e Malivojevic dal Vicenza. Di Cesare (AlbinoLeffe) e Gerevini (Viareggio) all’Ischia. Al Matera arrivano Di Noia (ex Pontedera) e Albadoro dal Bari, per il Barletta c’è Meola (ex Crotone) del Livorno. Magrassi (Samp) e Amodio (Lecce) al Martina.