Gazzetta – Il mercato della serie C

Stretta finale della Triestina che è vicinissima a chiudere il grande colpo in attacco: intesa biennale con Granoche, che appena ottiene il via dallo Spezia può tornare così al Rocco dopo il biennio 20072009 (31 reti in 62 gare).

NORD Crescenzi (Lugano, era a Vicenza) firma con la Pro Vercelli. Il Novara blinda capitan Chiosa fino al 2021. Il Gozzano tessera Mutti (ex Derthona). Casarotto (ex Mestre) riparte dalla Virtus Verona. Il Pordenone tessera Florio (Ascoli) e tratta lo scambio Cardore-Nunzella con la Lucchese, che ufficializza Jovanovic (Bisceglie). Tris della Pro Piacenza: ecco Kadi e Urso della Salernitana insieme a Ferrara (Caronnese). L’Olbia ottiene Marson (Palermo). Attivissimo il Cuneo che ingaggia Marcone (Trapani, era a Vercelli) e Romanò (Inter): mercoledì a Parma l’incontro con Mariga (ex Inter), mentre per l’attacco piace Calvo Bueno (ex Porto B).

CENTRO Il Rimini fa shopping in casa Inter: presi Bandini (ex Brescia) e Danso a titolo definitivo. L’Arezzo preleva Dell’Agnello (Livorno, era a Cuneo). La Sambenedettese accoglie il centrocampista Signori dal Venezia. Filippini rinnova fino al 2020 con il Fano che vuole Bariti (Triestina). Continua la caccia a una punta da parte della Viterbese: in attesa della risposta di Eusepi (Pisa) e Gonzalez (ex Alessandria), ieri Camilli a Milano ha sondato lo svincolato Montini (ex Bari).

SUD Il Catania prende in prestito Baraye (Entella). Risponde il Trapani con Tulli (Teramo). Ora è ufficiale: Troest (Novara) rinforza la Juve Stabia. Adamonis (Lazio, era alla Salernitnana) si accasa alla Casertana. Nacci (Pisa) torna alla Paganese. Il Francavilla, oltre al ritorno di Maccarrone, lavora per arrivare a Sabotic (Pisa) e Stankevicius (Crema). Giacomarro (Gubbio) piace al Bisceglie. Risoluzione tra Casoli e il Matera: lo aspetta il Livorno in B. Rilancio della Reggina nella corsa a Sforzini (ex Viterbese): superato il Rieti. La Vibonese chiude per l’arrivo di Pozzebon.

Fonte: La Gazzetta dello Sport