Gazzetta – Il mercato della serie C

La chicca della giornata? Il passaggio da una capolista all’altra di Tabanelli, che lascia Padova per il Lecce, dove arriva anche Selasi (Pescara) per resistere all’assalto del Catania. E poi il colpo del Trapani: è fatta per l’attaccante Campagnacci del Siena.

GIRONE A Il Pisa ha aspettato Mazzeo (Foggia) senza successo, così ha anticipato l’arrivo di Lisi dalla Juve Stabia, ma non esclude il botto finale per l’attacco: Comi del Vicenza; per la difesa a Pisa arriva Cagnano dell’Inter (era a Santarcangelo). Gavorrano ultimo ma scatenato: presi Barbuti (Teramo) e Mori (Triestina, in cambio di Finazzi). E poi: Coccolo (Perugia) va al Prato, Rossini (Sassuolo, era a Pistoia) al Pontedera, Parker (Bari) alla Lucchese, Silenzi (Reggina) all’Olbia (scambio con Arras).

GIRONE B Altro arrivo di qualità per il Pordenone: è Pacilli del Lecce, che oggi firma. La Samb blocca Della Rocca (Salernitana). La Feralpi va su Bagadur (Brescia). Triestina molto attiva: con Finazzi arriva Tulli dal Teramo in cambio di Acquadro; agli abruzzesi anche il portiere Bifulco (Monopoli). E poi: Ferri (Roma, era a Piacenza) va al Renate, Maini (Lucchese) al Santarcangelo, lo svedese Stensson (IF Brommapojkarna) al Mestre, il portiere Costa (Inter, era a Gubbio) al Bassano, mentre il Fano aspetta Frediani dal Parma.

GIRONE C All’Akragas si riapre la possibilità di cessione del club alla cordata dell’Iran e il mercato si accende: presi Zibert (Monopoli) e Raucci dal Bisceglie (in cambio di Russo), mentre Vicente va alla Juve Stabia insieme a Melara del Benevento; sempre a Bisceglie è ufficiale l’arrivo di Prezioso dal Napoli (era a Carpi). Uno scambio pronto in Puglia: Ricucci e Cappiello alla Fidelis Andria, Minicucci e l’ex Croce al Monopoli, che in porta prende Lewandovski (Teramo). Altro scambio: Anastasi al Francavilla e Valotti al Catanzaro. La Paganese ha chiesto Camara all’Avellino. E poi: Altobelli (Teramo) va al Siracusa, Mangraviti (Brescia) al Racing Fondi che può dare Montaperto al Catanzaro, quindi Arras (Olbia) va alla Reggina (per Silenzi), che tratta Carletti (Carpi) e può dare Mezavilla alla Casertana in cambio di Finizio.

Fonte: La Gazzetta dello Sport