Gazzetta: il mercato della serie B

Proprio dal Bari vorrebbe avere Defendi, oltre a Galano che ancora non ha chiuso l’accordo col Pescara. Lo stesso Bari, che ha ufficializzato il biennale a Di Cesare (Brescia), è pronto all’assalto anche a Lodi (Catania, ex Parma) sul quale però nei giorni scorsi ha messo gli occhi proprio… la Salernitana!
Pietro Iemmello ha deciso di lasciare il Lanciano: l’attaccante da due giorni non si presenta agli allenamenti (sarà deferito) perché vuole tornare al Foggia, ma gli abruzzesi a questo punto per liberarlo si impuntano. Intanto il Lanciano a breve annuncia Cragno (Cagliari) per la porta.
La Pro Vercelli ingaggia il difensore Legati (Venezia) e risolve il contratto con Fabiano (che va proprio a Venezia in D). Un difensore anche al Modena: è Popescu (ex Ternana) del Cagliari. Il Livorno ha fatto una richiesta all’Atalanta per Marilungo. Il Perugia tessera il portiere Piacenti (Vigor Lamezia) e riprende Zebli dall’Inter. Il Pescara ha nel mirino Buchel (Juventus, era a Bologna) in caso di partenza di Memushaj (Empoli?). A proposito di registi il Latina ha chiuso l’accordo con il Catania per Moretti (era a Vicenza). La Ternana, dopo Zampa, Busellato e Belloni, non si ferma: nel mirino Coppola (Cesena) e un portiere fra Mazzoni (Livorno) e Frison (Catania). Invece il Vicenza ha chiesto Carretta al Matera. L’Entella, in attesa della B, sprinta per Ceccarelli (Catania), Caputo (Bari) e Sbaffo (Avellino). L’Ascoli invece ha bloccato Almici (Atalanta. Era a Avellini), Petagna (Milan era al Vicenza) e Nava (Atalanta era alla Spal).

Fonte: La Gazzetta dello Sport