Gazzetta: Il mercato della serie B

Importante incontro tra Palermo e Varese con decisivi passi in avanti per Lazaar: la settimana prossima si chiuderà con un prestito con diritto di riscatto obbligato, con Struna che dovrebbe tornare a Varese; se da Palermo parte un altro centrocampista (Bacinovic a Tokio?), può rientrare Della Rocca da Bologna. 

Altre di B Prestito secco dalla Samp all’Empoli per Eramo: l’accordo ieri a Milano. Marilungo e Gagliardini (Atalanta) sono del Cesena, che attende il rientro in Italia dell’agente di Belingheri (Livorno) per la firma. Scatenato il Lanciano: ieri ha preso Nunzella (Lecce), oggi incontra il Verona per Ragatzu, ma oltre a lui cerca un altro attaccante, ossia Comi (Novara, via Milan), visto che il Modena non l’ha chiuso; lo stesso Lanciano parla con la Juve Stabia per Branescu e Scozzarella. Ottimismo a Pescara per Rispoli, però alla Ternana dicono che l’esterno di proprietà del Parma non si muove. Il Carpi, in attesa di Ardemagni (e Lazarevic, ma in questo caso i tempi sono più lunghi), ha riportato a casa Raffaele Bianco, reduce dalla squalifica per il calcioscommesse; per la difesa Legati (Padova) ha sorpassato Marzorati, bloccato dal Sassuolo. Allo Spezia arriva Niko Datkovic, difensore del Rijeka (altra società del patron Volpi), e lunedì si firma con Gentsoglou della Samp. Il Crotone attende Falco (Reggina, via Lecce), tratta Ricci (Roma) ed è uno dei club in fila per Diop della Juve Stabia. Quest’ultimo club ha regalato a Pea un fedelissimo: è il 38enne Marco Piccioni, già col tecnico a Sassuolo e Padova e in questi mesi a Salsomaggiore in Eccellenza. 

Lega Pro La Salernitana ha chiesto Fofana al Lanciano: si può fare. Il Benevento invece tratta Mezavilla con la Juve Stabia. Il Savona, preso Altobello (Bari), punta su De Cenco (Pavia). Anche L’Aquila cerca Cejas (Latina), mentre il Lecce non riesce ad avere il sì del Varese per Corti. Altri giovani protagonisti: il portiere ceco Lukas Zima (Genoa) va alla Reggiana, Zamparo (Varese) alla Feralpi Salò, Allegra (Napoli, era all’Entella) al Pavia e Aracu (Parma, era a Savona) è vicino al Viareggio. Seconda divisione: il Martina ha preso il famoso Arcidiacono (ex Cosenza, era a Vado) e vuole Cappai del Castel Rigone cedendo in cambio Rocchi; Gomez (Pro Vercelli) è passato al Cuneo, il Real Vicenza tratta Degeri (Pavia), Rizzi (Salernitana) piace alla Pergolettese, il Forlì prenderà Benvenga (Varese), all’Aprilia vanno Agius (Torres), Melis (Pisa, via Cagliari) e forse Berardino (Chieti), la Torres ha annunciato Capogrosso (Bellaria) e tratta Rosini (Rimini), mentre Agius è passato all’Aprilia. 

Fonte: La Gazzetta dello Sport