Gazzetta: Il mercato della serie B

C’è grande fermento a Pescara, la retrocessione sembra già dimenticata e il mercato infiamma i tifosi. Crescono le possibilità che arrivi Beppe Mascara: l’ex attaccante del Catania (svincolato dopo l’Al Nasr) potrebbe essere il colpo d’agosto, la trattativa è iniziata e va detto che su di lui ci sono anche Novara (sarebbe un ritorno) e Trapani . Intanto arriva in prestito Iovannisci (‘96), trequartista di scuola Atalanta. L’entusiasmo sarà palpabile dalle 20.30, quando il Pescara (che ieri sera ha giocato la finale per il primo posto nel torneo di Huelva) si presenta in piazza Salotto: i giocatori e lo staff tecnico sfileranno con le nuove maglie. Poi i protagonisti saranno a disposizione dei tifosi tra negozi e locali del centro città. Ci sarà anche un campo da calcetto in cui i bimbi potranno tirare i rigori a Pelizzoli. 

Altre di B L’incontro di mercoledì a Perugia sembra essere stato positivo: il Latina è vicino all’accordo col Parma e con Morrone (e forse con Ishak); i laziali seguono anche Feczesin (svincolato, ex Ascoli). Borghese si è allenato con i compagni a La Spezia, mentre in cambio Guarna ha raggiunto Bari ; adesso il club ligure deve definire lo scambio di portieri con la Pro Vercelli , per avere Valentini in cambio di Russo. Primo allenamento per Di Cesare (Torino) col Brescia , che valuta sempre Foggia e ha risolto i contratti con Kamalu e Maccan. 

Prima divisione Il Perugia cerca una grande punta: fatto un sondaggio con Rocchi (Inter), ora ci prova con Tiribocchi (Vicenza); intanto è vicino il ritorno di Marco Moscati (Livorno); tra gli obiettivi anche Burrai (Latina) e Filipe (Siena, ex Varese). L’altro Moscati, Filippo (Livorno, ex Gavorrano), è andato invece alla Pro Patria . Manca solo l’ufficialità per Doumbia (San Marino) al Lecce , che cerca di riportare Amodio (ex Napoli, fino a dicembre al Penarol) in Italia per ricomporre la coppia con Bogliacino; sempre a Lecce torna Toma come d.t. delle giovanili mentre Pasculli allenerà la Berretti. Di Francesco (Pescara) e Dallamano (Cesena, svincolato) si avvicinano a L’Aquila . Oggi è il giorno dello scambio di prestiti Facchin-Coser tra Pavia e Vicenza ; i veneti seguono Marchiori (Genoa). Il Pisa insiste per Maniero (Pescara, ex Ternana) e Massoni (Perugia). All’Ascoli arriva Acampora (Inter) e in prova c’è Vegnaduzzo (20 gol in D nella Viterbese). Tra Benevento e Pro Vercelli trattativa per Di Piazza in Campania e Marchi in Piemonte. Deli (Palestrina) e Tortora (Siena) alla Paganese . 

Seconda divisione Il Cosenza ha preso Guidi (Frosinone), si avvicina a Rizzi (Trapani) e tratta Dettori (Perugia), Rivaldo (Bari), Mancino (Grosseto) e Longoni (V. Lamezia). Al Gavorrano Angeloni (Empoli), Rizzo (Treviso) e Falomi (Pro Patria). Il Bra si rinforza con Nitride (Monza). Al Real Vicenza arriva l’esperto Mei (ex Reggiana). Per il Foggia c’è Licata (Udinese, ex Portogruaro). Bellaria : ecco De Deo (Taranto). 

Fonte: La Gazzetta dello Sport