Gazzetta – Il mercato della serie B e serie C

SERIE B Cristian Bucchi ha presentato la lista della spesa all’Empoli, che dopo la presentazione di ieri del tecnico oggi sarà a Milano con il d.s. Pietro Accardi per procedere agli acquisti. Non sono trattative semplici. Tutto parte da Ciccio Caputo, che sembrava destinato al Genoa: adesso si è messo di mezzo il Sassuolo, che è favorito anche perché può girare i giocatori richiesti dal tecnico. Due erano con Bucchi a Benevento: si tratta di Bandinelli e Ricci; il terzo è Dall’Orco. Non solo. L’Empoli in questi giorni conta di chiudere anche i due giocatori del Parma graditi al nuovo tecnico: in primis Stulac, poi Dezi; ci sarebbe anche Ceravolo, ma questo discorso è più complesso (all’attaccante è arrivata anche una maxi offerta dal Monza). Anche perché l’Empoli davanti ha un altro obiettivo, ossia Mancuso: la trattativa con la Juve per l’ex Pescara è partita, ma anche qui la concorrenza è abbondante.
Il Pescara, con il Napoli, ha l’accordo per Palmiero, non ancora per Tutino (entrambi ex Cosenza) ma conta di trovarlo; nel frattempo è partita una richiesta al Parma per avere Ciciretti (era ad Ascoli), che ha respinto una richiesta dal club iraniano di Stramaccioni. Dopo Toscano (Trapani), altro rinforzo per l’Entella, che dal Napoli ottiene il portiere Contini (era a Siena). Oltre a De Marchi (Imolese) al Cittadella piace Morra (Pro Vercelli).

SERIE C Assegnate altre due panchine: dopo l’ufficializzazione di Marco Zaffaroni all’AlbinoLeffe, arriva anche la scelta del Monopoli, che ha trovato l’accordo con Giorgio Roselli. Il Catania potrebbe puntare su Camplone. Giocatori: il Teramo punta sull’esperto Cosenza (Lecce), il Vicenza per la difesa può avere Riccardi dal Lecce.

Fonte. La Gazzetta dello Sport