Gazzetta – Il mercato della serie B e serie C

SERIE B Ultimi giorni, ultimi botti e Brescia che fa seguire i fatti alle promesse. Ecco i primi tre rinforzi di Cellino: il centrale Cherubin dal Verona (dal quale è stato riscattato Torregrossa), l’esterno offensivo Embalo (Palermo) in prestito (200mila euro) con diritto di riscatto (2 milioni) e l’attaccante uruguaiano Facundo Castro (Defensor). Prossimi obiettivi i centrocampisti Paghera (Brescia) e Laner (Verona), come terzino destro piace Zampano (Venezia), si tratta Ardemagni (che l’Avellino non ritiene più incedibile) e ha chiesto al Perugia l’esterno offensivo Mustacchio (nel mirino anche dell’Entella).
Ufficiale l’arrivo in prestito di Puscas (Inter, era al Benevento) al Novara. La Pro Vercelli ingaggia Kanoute (Benevento) e punta Franjic (Domzale). Machin (Roma, era al Brescia) si accasa al Pescara che ingaggia dalla Juve la punta Bunino (era all’Alessandria, firma fino al 2022): ora gli abruzzesi aspettano Fiamozzi (Bari). Il Perugia ha l’accordo con il Verona per il difensore Gonzalez: oggi si aggrega alla squadra. E l’Avellino ha ufficializzato il difensore Morero (Juve Stabia) e oggi aspetta il sì di Okwonkwo in prestito dal Bologna.
La Cremonese è vicina all’attaccante Scamacca in prestito con diritto di riscatto dal Sassuolo, da dove può arrivare anche il centrocampista Cassata: in alternativa c’è Coletti (Foggia). Lo Spezia per rimpiazzare l’infortunato Gilardino ci prova per Bonazzoli (Spal). Il Carpi aspetta il centrocampista Machach in prestito dal Napoli e si lancia sull’esterno offensivo Garritano (Chievo). Infine il passaggio del terzino Del Grosso (Venezia) al Palermo: si attende il via libera di Zamparini, che al momento l’ha bocciato.

SERIE C E’ super Alessandria: prende Chinellato (Padova) e tratta Adorni (Cittadella). Anche il Padova capolista non scherza: preso Bellemo dalla Spal, oggi firma Lanini (rientrato alla Juve dal Vicenza). Nel girone A l’Olbia dopo Choe prende Vallocchia (Samb) e tratta Lukanovic (Novara, era a Catanzaro); Zappella (Empoli) va al Cuneo, Baraye (Entella) alla Carrarese, Casale (Verona, era a Perugia) al Prato, Citti (ex Pontedera) alla Lucchese che tratta La Camera (Partizani Tirana), il Monza sceglie la punta tra Caetano (Catania) e Forte (Pescara), il Gavorrano è vicino a Tavares (Sicula), mentre Terigi (Siena) dice no alla Reggina e va alla Pistoiese. Nel girone B doppietta del Teramo con Panico (Cesena) e Gondo (Fiorentina), il Bassano ci prova per Giusti (Vicenza), Melandri (Fano) verso la Fermana. Nel girone C la Reggina si avvicina a Polverini (Pisa) e lavora agli scambi Tulissi-Mazzocchi con il Siracusa e Mezavilla-Finizio con la Casertana, che intanto ottiene Romano (Napoli, era a Carpi) e Pinna (Cosenza), alla Racing Fondi il greco Stikas (Panegialios), Marzorati (Prato) va alla Juve Stabia, il Lecce è vicino a Tabanelli (Padova), Rada dopo il gol di domenica lascia la Fidelis Andria (va a Monopoli o Bisceglie), il Cosenza prende Camigliano (Cittadella), Peterman (Palermo) verso la Sicula Leonzio e tentativo del Trapani per Campagnacci (Siena).

Fonte: La Gazzetta dello Sport