Gazzetta: il mercato della Serie B e Serie C

SERIE B Karamoko Cisse cambia maglia e fa poca strada: da Benevento va ad Avellino, che però potrebbe perdere Ardemagni (Legia Varsavia?); come portiere invece arriva Pigliacelli (Pescara, era a Trapani). Cremonese scatenata: dopo Fazio (Trapani), Castrovilli (Fiorentina) e Renzetti (Genoa, era a Cesena), è fatta per Macek (Juve, era a Bari) e Almici (Atalanta, era ad Ascoli), ora tutto su Granoche (Spezia).
Altro innesto importante per il Frosinone, che sistema la fascia sinistra con Beghetto (Genoa). Due rinforzi per il Venezia, che ha blindato con un biennale Bruscagin e Pinato (erano a Latina) e oggi aspetta il sì della Juve per Vitale (era a Cesena) e Audero. Coppolaro (Udinese, era a Latina) e Bunino (Juve, era a Siena) firmano con il Brescia. Doppietta anche della Pro Vercelli con Bergamelli (Catania) e Rovini (Udinese, era a Pistoia). Il portiere Davide Bassi (ex Atalanta e Parma) domani firma per lo Spezia, la squadra della sua città. Respinto l’assalto del Palermo, il Pescara ha l’ok di Ganz, ottiene Massimiliano Gatto (Chievo, era a Pisa), riprende Cappelluzzo (Verona) e ora aspetta (dopo Latte Lath e Caponi) altri due giocatori dell’Atalanta: Pessina (era a Como) e Valzania (Cittadella). La Salernitana oggi dovrebbe annunciare Scognamiglio (Novara), Signori (Vicenza) e Pucino (Chievo, era a Vicenza), aspetta Germoni (era a Terni) e Rossi dalla Lazio, per l’attacco pensa anche a Cacia (Ascoli) e come portiere a Ujkani (Genoa, era al Pisa). Il Perugia rivuole Dezi dal Napoli, ha chiesto D’Elia al Vicenza, Schiavon alla Spal e Krajnc (era a Frosinone) al Cagliari. Un giovane al Parma: è Oberrauch, classe 1999, anche lui ex del Latina.

SERIE C  Pordenone di lusso con Gerardi (Feralpi Salò) e Perilli (Reggiana), in arrivo c’è anche Malomo (Venezia), mentre Semenzato va a Catania. Il Vicenza pesca a casa Juve con Beruatto, Toure, Scapin (già al Vicenza) e Zanandrea (suo padre giocò a Vicenza); come portiere piace Mazzoni (Livorno). Doppietta Feralpi con Alcibiade (Paganese) e Magnino (Udinese, era a Caserta). La Reggiana come portiere vuole Facchin (Venezia). Al Mestre l’esperto difensore Perna (Maceratese), con Lavagnoli (Renate) e Spagnoli (Südtirol). Il Pisa è vicino a Izzillo (Juve Stabia). Ufficiale Cristiani (Como) al Siena. Bis Teramo con Mazzocchi (Atalanta) e Milillo (Pescara). Tris Gubbio con Malaccari (Maceratese), De Silvestro (Siracusa) e Lo Porto (Tuttocuoio). Il Matera prende Zommers (Parma). Tanti giovani alla Reggina: ecco Di Livio (Roma, ma è bloccato dal caso di doping emerso alla Ternana), Laezza (Melfi), Cucchietti e Auriletto (Torino), Gatti (Atalanta), Sciamanna (Correggese) e Bezziccheri (Lazio).
Il Südtirol ha scelto l’ex centrocampista Paolo Zanetti, che era alla Berretti della Reggiana. A Prato primo incontro tra Toccafondi e la cordata senese che dovrebbe portare Bernardo Corradi allenatore e Stefano Fiore come d.s. A Pistoia invece lascia subito il d.s. Lorenzo Vitale: torna Federico Bargagna. Il Catanzaro come d.g. sceglie Francesco Maglione.

Fonte: La Gazzetta dello Sport