Gazzetta: il mercato della serie B e Lega Pro

SERIE B Le ultime ore sono state movimentate da Bari e Carpi, che hanno definito il trasferimento di Blanchard (era a Brescia) in Puglia ma non lo scambio con Di Noia. Inoltre il Bari a breve annuncia Marrone (Juventus, era in Belgio) e Petriccione (Fiorentina, era alla Ternana). Il Carpi invece si rinforza con Brosco (Verona, era a Latina) e Bittante (Empoli), ma aspetta anche Ligi (Cesena).
Gilardino resta il sogno proibito di mezza B: ieri ha incontrato anche lo Spezia, ma aspetta ancora una chiamata dalla A; per questo lo Spezia (che oggi attende Pessina dall’Atalanta) ha provato anche a bussare alla porta del Benevento per Ceravolo. A proposito di attaccanti: il Palermo cerca di strappare Di Carmine al Perugia, che a sua volta ha quasi vinto la volata per Falco (Bologna), ha chiesto Crescenzi al Pescara e ha sondato Mladenovic (Standard Liegi). La Ternana ha l’ok per Gigli (Fiorentina, era a Matera) e Tremolada (Entella). L’Empoli ha bruciato lo stesso Brescia nella corsa a Untersee (Juve), ma dalla Toscana potrebbe andare alla corte di Cellino il portiere Pelagotti. Un altro giovane al Pescara: è Minelli dell’Inter. Il Cesena, in attesa di riavere Rigione (Chievo), fa uno scambio con Livorno: arriva Moscati e parte Schiavone. Popescu (Modena) è vicino alla Salernitana. L’Entella stringe per Crimi (Cesena), il Novara è in pressing per Maracchi (Trapani) mentre dopo le visite mediche di mercoledì è saltato l’accordo tra la Pro Vercelli e il portiere Curci.

SERIE C Il Livorno cerca di convincere Diamanti a tornare, ma lui vuole aspettare. Sempre nel girone A a Pisa arriva Filippini (Lazio, era a Vercelli), Bentivegna (Palermo) firma con la Carrarese, Gemignani (Spal) va al Gavorrano, Luperini (Cremonese) e Dosio (Cesena) alla Pistoiese. Nel girone B alla Triestina anche Porcari (Cremonese) e Grillo (Samb); il Pordenone punta Maritato (Livorno) e Graziano (Torino, era al Renate) va al Teramo. Nel girone C il Cosenza ottiene Boniotti (Brescia) che ha lasciato il Pordenone, la Paganese tessera Carini (Forlì), bis del Matera con Sernicola e Di Sabatino (Ternana), mentre Franco (Monopoli) va al Rende.

Fonte: La Gazzetta dello Sport