Gazzetta: il mercato della serie B e Lega Pro

SERIE B Dopo essere stato stoppato ai playoff dal Benevento, il Perugia è al lavoro per ritentare l’assalto alla A. Il club è a un passo dall’attaccante Cerri (era a Pescara) che arriverebbe in prestito dalla Juve insieme al ritorno del portiere Brignoli. Gli umbri riavranno dall’Atalanta il centrale Dossena e puntano il terzino Felicioli (Milan, era ad Ascoli), il centrocampista Valzania (Atalanta, era a Cittadella) e il giovane Casale (Verona). Rinnono in arrivo (2019) per Alhassan.
Attivissimi pure i pugliesi che lavorano al ritorno di Floro Flores (Chievo) in attacco e a quello di Capradossi (Roma) per la difesa, dove è in arrivo Masi (Ternana). Fatta anche per gli acquisti di Busellato e Improta dalla Salernitana.
Doppietta dello Spezia che chiude per Forte (Inter, era a Perugia) e Giani (Spal). Tentativo dell’Entella per La Mantia (Pro Vercelli). Firenze (Crotone) firma con la Pro Vercelli. Il Novara chiude per Ronaldo (Lazio, era alla Salernitana) e stringe per Maniero (Bari). Due giovani portieri sbarcano in B dalle big di A: Audero (Juventus) va in prestito al Venezia e Plizzari (Milan) si accasa alla Ternana che aspetta il giovane Zanon (Fiorentina, era alla Pistoiese). Cattaneo (Pordenone) verso il Brescia. La Cremonese insiste per Bianco (Carpi) e ha chiesto Macek (era a Bari) in prestito alla Juve. Il Cesena si avvicina a De Luca (Atalanta) e ci prova per Jakimovski (Benevento). Inoltre, i romagnoli hanno ufficializzato la maxi operazione con il Chievo, già definita da un paio di settimane. In bianconero arrivano Kupisz a titolo definitivo e Jallow in prestito con diritto di riscatto e contro riscatto, mentre indosseranno la maglia gialloblù Rigione, Garritano e Rodriguez, ceduti al Chievo tutti a titolo definitivo. Dimarco (Inter) dice no al Pescara per andare in Svizzera al Sion: ora gli abruzzesi potrebbero ripiegare su Balzano (Cagliari, era a Cesena). Calvano (Verona, era alla Reggiana) nel mirino dell’Ascoli. Passi in avanti per Ciano (Cesena) al Frosinone che ha detto no alla proposta del Leganes per Besea. La Salernitana pensa a Maritato (Livorno). Ufficiale l’approdo di Falasco (Roma, era al Cesena) all’Avellino che non molla per il talento Asencio (Genoa). Il Foggia ci prova per Galano (Bari). Ieri incontro tra il Palermo e l’agente di Coronado (Trapani): i siciliani per la difesa, dopo Claiton, hanno messo gli occhi pure su Salamon (Cagliari).

LEGA PRO Il colpo del giorno in Lega Pro porta la firma del neopromosso Mestre che ingaggia il fantasista brasiliano Sodinha (Mantova). In arrivo anche Ayoub (Entella) e Rubbo (Altovicentino), il prossimo obiettivo sarà Neto Pereira (Padova).
Punta a ritornare immediatamente in Serie B il Trapani che tratta Tomei (Pordenone), Checchin (Verona, era a Prato), Caccavallo (Venezia) e Maldonado (Arzignano, piace anche a Parma e Pordenone). Il Renate, sfumato l’attaccante Foggia (Melfi), piazza tre acquisti: ecco dall’Inter Di Gregorio e Mattioli, preso anche Ungaro (Santarcangelo). Emerson (Livorno) va alla FeralpiSalò. Bis del Bassano con Falcone (Sampdoria) e Botta (Reggina). Facchin (Venezia) a un passo dal Pordenone. Padova e Reggiana lavorano allo scambio di punte Altinier-Marchi. Serafini (Pavia) nel mirino del Ravenna. Crisanto (Roma) è vicino al Siena che duella col Monopoli per Paolucci (Ancona). Gabrielloni (Cavese) firma per il Bisceglie. Il Lecce punta Neglia (Viterbese). Sapucci (Rimini) e Magnani (Lumezzane) sono vicini al Monopoli. Infine, il Cosenza va in pressing su Di Piazza (Foggia).

Fonte: La Gazzetta dello Sport