Gazzetta: il mercato della serie B e Lega Pro

SERIE B Scatenato il Pescara che piazza il colpo Cacia ( Bologna, firma un biennale da 300mila euro) e prende anche Benali (Palermo) in prestito, ora l’obiettivo è il ritorno di Pasquato (Juve). La Pro Vercelli punta Signorelli (Empoli, ma c’è anche la Ternana) e Acosty (Benevento). Calvano (Teramo) e Ceccarelli (Catania) all’Entella, che tratta anche Carretta (Matera). Lo Spezia prende Dentello Azzi (Tombense) e Errasti (Eibar). Il Como prende Gerardi (Cittadella). Galano (Bari) firma con il Vicenza. Il Livorno ci prova per Mudingayi (ex Cesena). Salta Cragno (Cagliari) al Lanciano a causa del mancato arrivo in Sardegna di Terracciano (Catania): ora gli abruzzesi cercano Gomis (Torino, era a Trapani), intanto prendono Marilungo (Atalanta, era a Cesena) e forse Ferrari (Modena). Doppietta Ascoli con Camigliano (Udinese) e Milanovic (Palermo). Il Perugia prende Della Rocca (fresco di risoluzione con il Palermo). La Ternana vuole Zanon (Frosinone), Ceccarelli (Bologna, piace anche al Bari) e Pellizzer (Cittadella). Coda (Parma) firma un triennale con la Salernitana. Attivissimo il Bari che chiude per Maniero (Catania), Gori (Milan) e Porcari (Carpi). Bastien (Anderlecht) va all’Avellino.

LEGA PRO Poker del Lumezzane: presi Russini (Ternana), Di Ceglie (Ancona), Tagliavacche (Pro Vercelli) e Barbuti (Pordenone). La Feralpi Salò ingaggia Tortori (Melfi) e scambia Zamparo con Messeti ( Reggiana). Mancosu (Casertana) verso il Bassano. La Spal accelera per Schiavon (Avellino). Il Forlì prepara il tris Turchetta ( Barletta), Maccarone (L’Aquila) e Montini (Arezzo). Margiotta (Juventus) al Santarcangelo. Salta l’arrivo di Bastianoni (Livorno) alla Carrarese, che si consola con Nocchi (Juve). Il Pisa ingaggia Frugoli (Empoli) e va all’assalto di Lupoli (Frosinone). Bis Ancona dalla Roma: Piscitella e Radonijc, in arrivo pure Bazzucchi (Spezia). Il Monopoli prende Falcone (Samp). Doppietta Matera con Russo (Pro Vercelli) e Piccinni (Real Vicenza). Gava (Ternana) verso Catanzaro. Tripletta Vigor: Bianciardi (Reggiana), Davighi (Novara) e Voltan (Crotone). Salandria (Reggina) all’Akragas.

Fonte: La Gazzetta dello Sport