Gazzetta: il mercato della serie B e Lega Pro

SERIE B Prosegue la campagna di rafforzamento del Bari. Oggi Schiattarella, rientrato dallo Spezia, incontra Paparesta per la firma: biennale o triennale? Depositato il contratto del greco Petropoulos, è avviatissima la trattativa per Di Cesare (Brescia): l’alternativa è il ritorno di Rinaudo dall’Entella, che vuole Caputo. Per l’attacco il Bari conta di chiudere Bianchi (oggi incontro a Bologna per definire), intanto s’è inserito nella trattativa tra Catania e Salernitana chiedendo Maniero. A centrocampo caccia a Signorelli (Empoli).
Scuffet ha firmato per il Como (prestito dall’Udinese) e oggi arriva; ai dettagli per Ebagua (ieri al Sinigaglia) e Madonna dello Spezia, in arrivo Ntow ( ex Brescia) dal Chievo. Al Cagliari è sempre un balletto per l’attaccante: si aspetta il rientro della Juve dalla Cina per parlare di Cerri (favorito) e si aspetta chiarezza per Avenatti; riguardo Donsah, c’è stato un incontro con i suoi manager: dovrebbe restare. Ternana e Avellino cercano gli stessi giocatori per il centrocampo: Rigoni (ex Cittadella) del Chievo e Porcari del Carpi; gli umbri hanno anche chiesto Coppola al Catania, per l’attacco sondano Marotta (Benevento) e, dopo Furlan (Bassano), hanno preso il portiere Pisseri (Juve Stabia). Lo stesso Avellino per l’attacco ha fatto un sondaggio con Nicola Pozzi (svincolato dal Parma). Un ungherese tra i tanti stranieri dello Spezia: è Tamas (ex Slavia Praga), a titolo definitivo dal Milan. Il Pescara, in attesa di Galano, cerca un colpo in attacco e si butta su Granoche (Modena): le alternative sono Boakye (Atalanta) e Floccari (Sassuolo). Il Brescia cambia difesa e tratta Benedetti (Cagliari) e Borghese (Spezia, era a Varese). Due arrivi e… mezzo per il Crotone, che prende Sabbione (Carpi) e Belloni (Inter, era alla Pro Vercelli) e stringe per Joao Silva (Palermo). Infine il Catania, che ha definito l’arrivo di Bacchetti dall’Ancona.

LEGA PRO Assegnata l’ultima delle 54 panchine: Grassadonia torna alla Paganese (l’ha guidata dal 2011 al 2013), che ha ripreso Caccavallo e Deli e rivuole anche Nigro. Dopo il ripescaggio, è super Pordenone: preso Cattaneo dal Bassano, lunedì arriva Gulin (Fiorentina), poi si tratta per Pederzoli (Pavia), Mandorlini (Pisa) e Legati (Venezia). La Feralpi riprende Belfasti (Juventus). Il Renate ottiene Ekuban (Lumezzane). L’Entella su Poli (Carpi). Bel colpo del Rimini con Signorini dal Cittadella; con lui anche Bifulco (Napoli). L’Ancona per la difesa punta De Giosa (Reggiana) e gli svincolati Radi (Barletta) e Panariello (Arezzo), per l’attacco insiste con la Roma per Di Mariano e cerca di confermare Tavares. La Lucchese tessera Benvenga (Messina). Vannucci (Real Vicenza) è vicino al Pisa. Il giovane Boni (Verona) passa al Prato. Mangiapelo (ex Grosseto) è il portiere della Lupa Roma. Il Foggia, perso Iemmello (resta a Lanciano), ha chiesto Caetano (Salernitana). L’Ischia tratta Bonvissuto (Arezzo). Infine il Lecce che, preso Cosenza, cerca un big anche per l’attacco e sonda Curiale (Trapani).

Fonte: La gazzetta dello sport