Gazzetta: Il mercato della serie B e Lega Pro

SERIE B Il mercato di B è decollato e l’assemblea di Lega di domani a Milano sarà un’ottima occasione per imbastire affari. Uno l’ha definito il Latina con Minala, ex Bari in prestito dalla Lazio; in arrivo anche Madrigali (ex Pontedera) dalla Fiorentina e Ujkani dal Palermo. Invece l’Avellino dal Bari ha prelevato Ligi e attende le risposte di Tavano (Empoli) – l’alternativa è Falcinelli (ex Perugia) del Sassuolo – di Roberto Insigne (Napoli, era alla Reggina), Gagliardini (Atalanta, era allo Spezia) e Gavazzi (Ternana). Il Livorno ha l’ok di Schiavone (Juve, era a Modena) e Calabresi (Roma), mentre il Cesena ha il sì di Ciano (Crotone) ed è vicino a Ragusa (Genoa, era a Vicenza) e Di Gennaro (Inter, era al Latina) .

ALTRE DI B Oggi è il giorno di Pinato (Milan, era a Lanciano) per il Vicenza, che poi riprenderà Sampirisi dal Genoa. Il Novara ha definito con la Samp il ritorno di Corazza e Tozzo e insiste con la Juve per Thiam (era a Lanciano). Il Bari ritorna alla carica per Cacia, non convocato per il ritiro dal Bologna ma non ancora convinto. Lo Spezia, vicino ai rinnovi di Catellani e Migliore (c’è già quello di Situm), ha chiesto Falco (ex Trapani) al Lecce e ha preso Ristovski (ex Parma, era a Latina) per girarlo al Rijeka. La Salernitana attende gli sviluppi del caso Catania per buttarsi su Maniero, mentre come portiere punta su Iacobucci (Parma). Andrea Ardito, capitano del Como, a 38 anni lascia il calcio: collaborerà con Galia alla Primavera. Il Trapani, preso Accardi (Palermo), cerca un portiere tra Cragno (Cagliari) e Pegolo (Sassuolo) e un trequartista tra Sodinha (Brescia) e Calderini (Cosenza). Infine il Teramo, che si muove in attesa degli sviluppi per il presunto illecito di Savona: preso anche il difensore Empereur (Livorno).

LEGA PRO Il Padova ha chiesto Lazzari (era a Pescara) al Novara, che potrebbe cedere Miglietta, Gustavo (era a Lecce) e soprattutto Evacuo al Matera; quest’ultimo club cerca anche Di Bari (Pistoiese). Un altro giovane dell’Empoli per la Cremonese: dopo Gargiulo, arriva Piu. Primo rinforzo per il Renate: è Valotti del Brescia. Bassoli (Cremonese) torna al Sudtirol (via Chievo). L’Ancona ha preso il giovane Maiorano (ex Sassuolo) dall’Inter, ha chiesto al Bologna di poter trattenere Paponi. Due attaccanti per la Pistoiese: Merini (Carrarese) e Rovini (Udinese, era alla Spal). Dopo il portiere Carboni, un altro 1996 del Cagliari per il Tuttocuoio: Muroni. All’Arezzo arriva Capece (Spal), al Pontedera va Secondo (Pro Vercelli) mentre il nuovo portiere del Prato è Fedele (Sestese). Missione milanese per il presidente Cosentino del Catanzaro, che ha risolto il contratto di Morosini e vuole chiudere con Arma (Pisa) e il ritorno di Razzitti (Brescia). Scatenata la Casertana con Capodaglio (Lupa Roma), Perrulli (Salernitana), Gragnaniello (Aversa) e Maiellaro (Agropoli). Asta ha chiesto per il Lecce due fedelissimi del Bassano: Grandi e Iocolano. Guerriera (Melfi) firma per il Cosenza.

Fonte: La gazzetta dello Sport