Gazzetta: Il mercato della serie B e Lega Pro

E’ sempre più Latina protagonista. Bruciando la concorrenza (soprattutto dello Spezia) il d.s. Facci è riuscito a prendere il portiere Di Gennaro dell’Inter (era a Cittadella). Non solo. Ritorna Brosco, che è stato acquistato a titolo definitivo dal Parma: per il difensore di scuola Roma quattro anni di contratto. E non è finita, perché lo stesso Latina è in pole per l’attaccante più inseguito del momento: Petagna del Milan. 

Altre di B Ufficiali due arrivi per l’Avellino: sono Zito della Ternana e Comi (ex Lanciano) del Milan. Doppietta anche per la Pro Vercelli con il portiere Anacoura (Juve, era a Cuneo) e il difensore Milesi (Atalanta, era a Benevento). Il Crotone ha ufficializzato Minotti (ex Lanciano) dall’Atalanta, che potrebbe dare due elementi al Bari: Ardemagni (era a Carpi) e Contini (Juve Stabia). Il Perugia ha l’accordo per l’ingaggio di Verre (ex Palermo) della Roma. Il Trapani, preso Falco (Lecce, era alla Juve Stabia), bussa alla Lazio per avere Zampa (era alla Feralpi Salò) e Lombardi. Dettori (Chievo, era alla Carrarese) torna per la terza volta al Pescara. La Ternana ha chiesto Ricci (ex Grosseto) alla Roma, mentre lunedì firma Bastrini (Cagliari). Il Modena rivuole Salifu (Fiorentina) e Garofalo (Siena). 

Lega Pro Il colpo del giorno lo piazza l’Ascoli con Mustacchio del Vicenza: accordo biennale. Raffica di innesti per il Viareggio: dopo Galli, il brasiliano Baroni e l’ex genoano Melazzi, arrivano Guerriera (Messina), Gerbo (Latina), Stanco (Modena), Gaeta (Teramo), Zanchi (Perugia, ex Reggiana) e Beretta (San Marino). Molto attivo l’Alessandria, che ha ingaggiato Terigi del Crotone e Nicolao (ex Viareggio) dal Napoli. Il Benevento prepara un altro colpo: dal Bari, dopo Marotta, arriva anche De Falco (era alla Juve Stabia). Tris per il Como: con Lebran (Spal) arrivano anche Comentale (Torino) e Rolando (Sampdoria). Tre rinforzi per l’Alto Adige: sono Marras (Savona), Miori (Atalanta) e Pacifico(Milan). A Pavia torna Ferretti (era a Grosseto). Due Arrigoni per il Forlì, entrambi dal Cesena: Tommaso raggiunge Leonardo; preso anche Fantoni (Spal). Il Cosenza prende Tortolano (ex Aprilia) dal Catania e Sassano (ex Teramo) dal Trapani e tratta Fornito (ex Pescara) dal Napoli. Si muove anche il Savoia: preso Di Piazza (Pro Vercelli), è vicino Di Nunzio (Juve Stabia). E poi: Gonzi (Cuneo) va al Mantova, Cavion (Juventus) alla Feralpi Salò, Solini (era alla Reggiana) e Sorcan dal Chievo al Real Vicenza, Guerci (Carpi) alla Lucchese, Moschin (Chievo) al Pisa, Dejori (Samp) al Barletta. Il Santarcangelo tratta Tavanti (Juventus), la Pro Piacenza è su Speziale (ex Pavia) del Verona. Infine, il Tuttocuoio: è saltato il progetto di collaborazione con la Fiorentina, quindi conferma per Alvini, il tecnico della promozione e poi della salvezza. 

Fonte: la Gazzetta dello Sport