Gazzetta: Il mercato della serie B e Lega Pro

Il Bologna attende Franco Zuculini, centrocampista argentino classe `90 svincolato dall'Arsenal de Sarandi:offerto un biennale, lui preferirebbe un contratto di un anno e ha un'offerta anche dal Celta Vigo. Per l'attacco si pensa a Nenè, Cacia e Ardemagni, ma prima bisogna cedere Bianchi, che ha ricevuto offerte da Olimpiakos, Paok e Shangai ma vorrebbe restare in Italia. Per la difesa si aspetta la risposta definitiva di Maietta del Verona e rispunta il nome dell'ex Portanova, in rottura con il Genoa. Il classe '93 Stojanovic sarà titolare in porta: come alternativa il primo della lista è Avramov del Cagliari.

Altre dl B Il Crotone ha preso Martella (ex Pisa) dalla Sampdoria e oggi dovrebbe annunciare Suciu (Torino, era alla Juve Stabia). Il Lanciano è pronto a chiudere con Doukara dal Catania (era alla Juve Stabia) e Conti dell'Atalanta (era a Perugia); con il club bergamasco si tratta anche per riavere Minotti, che però è uno dei tanti nomi che sono sul piatto della maxi trattativa con lo Spezia, visto che al neo d.s. Budan (ex attaccante nerazzurro) piacciono diversi giocatori dell'Atalanta (Ardemagni e Canini su tutti). Due arrivi anche a Trapani: si tratta di Pastore dal Pontedera e di Citro dal Marcianise. La Pro Vercelli chiude oggi il primo rinforzo: è l'attaccante portoghese Gomes del Sassuolo (ultima stagione all'Aprilia e al Porto Tolle). Il Livorno insiste con il Milan per Petagna: il suo arrivo è comunque legato alla partenza di Paulinho. Infine il Bari che, dopo la complicata procedura per completare l'iscrizione, comincia a muoversi per allestire una squadra competitiva e ha scelto il direttore sportivo: è Stefano Antonelli, che ha lasciato il Siena.

Lega Pro Stasera Miccoli incontra il Lecce per firmare il contratto anche per la prossima stagione; possibile rinnovo anche per Rullo, mentre in settimana dovrebbe sbloccarsi la trattativa con il bulgaro Gamakov, svincolato dal Cernomorec Burgas. Invece Ranellucci lascia la Pro Vercelli: era destinato alla Salernitana, ma la Lupa Roma ha fatto il sorpasso con un triennale. L'altra matricola Pordenone prende Maracchi (Venezia) e rinnova con Mattielig. Assegnata un'altra panchina: Paolo Nicolato, campione d'Italia con la Primavera del Chievo, va al Lumezzane e avrà come vice l'ex rossoblù Mirko Gasparetto, mentre il d.s. sarà Flavio Margotto (pure ex Chievo) Non ha ancora un tecnico il Viareggio (sarà Maurizi), che sta sistemando la pratica iscrizione, ma blocca due stranieri: il difensore brasiliano Wellington Baroni e l'attaccante uruguaiano Sebastian Melazzi (ex Genoa).

Fonte: La Gazzetta dello sport