Gazzetta – Il mercato della serie B. Calaiò verso Foggia

Non c’è due senza tre. Così sperano a Foggia. Calaiò è stato l’uomo delle grandi rinascite in piazze importanti come Napoli e Parma, ripartite dal basso e trascinate a suon di gol dalla C fino alla Serie A. Il club rossonero vuole chiudere nelle prossime ore per l’attaccante del Parma, che rientrerà in campo nel 2019 dopo la squalifica di due anni (poi ridotta fino al 31 dicembre) arrivata lo scorso luglio per i messaggi inviati a De Col e Terzi prima della gara tra gli emiliani e lo Spezia.

SCADENZA Lo stop forzato ha relegato ai margini Calaiò nel girone d’andata positivo del Parma e ora, a sei mesi dalla scadenza del contratto, l’attaccante cerca una nuova avventura. I ducali non chiedono esborso economico per liberarlo questo gennaio. Le proposte dalla C sono arrivate in massa, ma la punta questa volta (dopo le imprese a Napoli nel 2005 e a Parma dal 2016) ha scelto di ripartire dalla B e da Foggia. L’accordo con Calaiò può arrivare già nelle prossime ore. E se l’obiettivo quest’anno non può essere la promozione, i suoi gol potranno servire a mantenere la categoria e puntare dal prossimo anno al ritorno in A. Il Foggia non si ferma: per la porta viva l’ipotesi Milinkovic Savic (Spal), a centrocampo sondato il terreno per Dezi (Parma).

CACCIA AL GOL Sono tanti a caccia di una punta. A Benevento si tratta per Ceravolo, in uscita dal Parma. Il Brescia punta Trotta, che lascerà il Sassuolo (c’è anche il Benevento). La Cremonese pensa a Monachello (Pescara, c’è anche l’Ascoli) e Ciofani (Frosinone). Il Pescara aspetta il rinnovo Rossi-Lazio prima del prestito. Da monitorare Ciciretti (Parma) e Scamacca (Sassuolo).

MBAKOGU DAY Il Padova cambia in ogni reparto. In attacco è fatta per lo svincolato Mbakogu: nell’accordo verrà inserito un rinnovo automatico in caso di salvezza e una clausola per i club di A. Si attendono oggi visite e la firma. Per la retroguardia è vicino Andelkovic (in scadenza col Venezia), l’alternativa è Fornasier (Palermo). Per la mediana idee Buchel (Empoli) e Calvano (Verona).

ALTRI AFFARI Carpi: il primo colpo è il laterale Rolando dalla Samp in prestito. Per la difesa piace Kresic (Cremonese). In attacco si trattano Jallow (Salernitana) e Moncini (Spal). Il Lecce ufficializza Tachtsidis dal Nottingham Forest con obbligo di riscatto in caso di promozione, ora si punta Moscati (Perugia, c’è il Brescia). Il Verona per la difesa pensa a Casasola (Salernitana) ma tiene d’occhio Costa (Spal) e Petris (Gozzano), in attacco Sprocati (Parma). Il Perugia insiste per Martella (Crotone). Oggi è previsto un incontro con l’agente del difensore (sullo sfondo c’è il Verona). In attacco Nesta aspetta Sadiq in prestito (Roma). In salita Pucciarelli (Chievo). Il Cosenza per la porta pensa a uno tra Frattali (Parma) e Puggioni (Benevento). La Salernitana tratta Di Somma, centrale del Potenza. In casa Spezia è in arrivo la giovane ala D’Eramo (Avezzano, D). Per la fascia mancina idea Da Cruz (Parma) e in mezzo si segue Willumsson, islandese del Braidablik.

Fonte: La Gazzetta dello Sport