Gazzetta: Il mercato della serie A

Attutito (a fatica) lo smacco per Astori la Lazio si tuffa alla ricerca di un’alternativa credibile. E’ così spuntata l’idea Balanta. Pista difficile, perché sul centrale colombiano del River Plate ci sono già Inter e Juve, ma Lotito ci sta provando. E poi ci sono le piste interne, quelle più concrete: portano all’italo-argentino Paletta e al francese De Maio . Con i loro club, Parma e Genoa, la Lazio aveva già trattato a giugno prima di virare su Astori. C’è interesse anche per i due centrali del Basilea Schar e Gaston Sauro, ma sono strade difficili. Da non trascurare l’ipotesi Campagnaro in uscita dall’Inter (piace anche al Genoa). E poi c’è il capitolo De Vrij : la Lazio alzerà l’offerta al Feyenoord, portandola a 8 milioni. 

Punto Verona Intanto il Verona piazza un altro colpo, oggi arriverà Rodriguez dal Torino a titolo definitivo (per il difensore contratto biennale). Ma non finisce qui. Si segue sempre Compper (Fiorentina), ma i viola vorrebbero inserire nell’operazione anche Lazzari. In pista sempre il terzino sinistro Luna (Aston Villa). 

Altri affari Il Palermo ieri ha chiuso per il centrocampista Luca Rigoni prelevato a titolo definitivo dal Chievo, ora si punta ad un difensore. In questo senso potrebbe partire la corte a Rolin (Catania); è fatta anche per il centrocampista austriaco di origine nigeriana Iybosa Edokpolor , 17enne dell’FC Alpe Adria. Si muove anche la Sampdoria : definita la cessione del portiere argentino Romero che passa al Benfica per circa 800 mila euro, per Brkic l’Udinese tentenna quindi avanza la candidatura di Viviano (Palermo); intanto ieri si è infortunato De Vitis e rischia di saltare così l’arrivo di Benassi dal Lecce. Il Parma invece riaccoglie Cassani che ieri era già a Collecchio ed ha sostenuto il primo allenamento. Si muove il Torino: piace Faraoni (Udinese), il Toro potrebbe mandare in prestito Vesovic. Il Cagliari chiude la grana Pinilla: è proprio la punta a twittare il finale della breve querelle col club: «Tutti abbiamo fatto degli sforzi per il ritorno nel mio amato Universidad de Chle, ma non si può! Ci vedremo l’anno prossimo»; in difesa i sardi restano forti su Camporese (Fiorentina), alternative Ceppitelli (Parma) e Ceccherini (Livorno), per l’attacco si insiste su Farias (Chievo) ma i veneti in cambio chiedono Dessena (al momento incedibile), piace Ricci (Roma) e si riparla di Anania . La Fiorentina , incassato il no del Sassuolo per il prestito di Kurtic , continua la corte a Fernando (Shakthar) e non c’è intesa con Aquilani per il rinnovo. Continua il pressing del Cesena su Babacar mentre l’Atalanta sta per chiudere con Estigarribia e Spinazzola e pensa a Bianchi (Bologna). Il Sassuolo sprinta per Cigarini. 

Fonte: La Gazzetta dello Sport