Gazzetta: Il mercato della serie A

In attesa di una risposta da Ghoulam (c’è l’accordo con il St. Etienne, ora tocca al giocatore accettare il quadriennale offerto dai granata e su cui c’era già un accordo di massima, c’è fiducia), il Torino deve sistemare la porta: si può chiudere subito per Pegolo (pronto un triennale) ma ieri c’è stato un nuovo colloquio con gli agenti di Sorrentino. In attacco intanto ieri a ora di cena ha firmato Larrondo: arriva a titolo definitivo dal Siena per 1,5 milioni, contratto triennale per il giocatore

Mosse Livorno Oggi giorno chiave per il mercato amaranto: è atteso il sì definitivo di Longo (nonostante le avances del Verona che ci prova fino alla fine), e ci sarà un contatto con la Dinamo Kiev per vedere se libera Milevskyi anche se Spinelli ha la pazienza agli sgoccioli e il centravanti deve comunque arrivare prima in prova. Con l’Inter aperte anche le piste Duncan (forse domani il sì) e Laxalt , in mediana inoltre può riaprirsi la trattativa per Bolzoni .

Affari Genoa Ieri il presidente Preziosi ha smorzato la trattativa con la Roma per Borriello in cambio di Gilardino : «Lo scambio non lo facciamo, restiamo così». In porta i rossoblù aspettano sempre un sì da Bizzarri e dalla Lazio che però ancora non arriva e quindi si potrebbe tornare subito su Viviano . Sul portiere argentino c’è anche il Chievo , che nel frattempo ha bloccato l’albanese Berisha (Kalmar): può essere la contropartita giusta per Lotito, ma anche restare in veneto a giocare. In attacco poi il Genoa tratta con il Lione per Briand (lo scoglio è la formula) e ha bloccato il bomber albanese Sadiku (Lugano): per tesserarlo il Genoa deve prima piazzare Jorquera , altrimenti può prestarlo a Livorno, Chievo o Bologna. Intanto è in prova con la Primavera rossoblù il trequartista belga Falsaperla (‘95, Anderlecht).

Altre trattative Il Catania a destra sprinta per Gino Peruzzi del Velez, che era stato a un passo dall’Inter e al Sunderland non aveva passato le visite per un problema ai legamenti (gli inglesi non avevano il tempo di aspettarne il recupero). Attacco Cagliari: in ribasso le azioni di Avenatti (River Plate Montevideo), in rialzo quelle del paraguayano Prono (Olimpia A.) e del messicano Pulido (Tigres). L’Udinese ha deciso di girare Belkalem al Granada invece che al Watford, mentre Vydra si avvicina al West Ham. Il Parma aspetta a breve il sì di Munari e Regula, non molla Jonathan e vede sfumare l’obiettivo Piris, che dovrebbe firmare per il Boca Juniors. Il Sassuolo insiste per il centravanti Zapata (Estudiantes): entro questa settimana può esserci il sì. La Lazio aspetta una risposta da Marica (svincolato dallo Schalke 04) e non molla Matavz. Il Verona pensa sempre a Romulo (Fiorentina) e valuta il centrale Sanchez (Godoy Cruz) .

Fonte: Gazzetta dello Sport