Gazzetta: Il mercato della serie A

Il Torino prende per le corna la caccia alla prima punta. Ieri l’affare Ogbonna ha rubato un po’ di tempo ma il d.s. Petrachi sa di dover chiudere a breve per un attaccante. Per Maxi Lopez non c’è ancora un accordo, ma il suo nome è scritto grande in agenda: si parla di una valutazione per metà cartellino vicina ai 2 milioni. Maxi Lopez può arrivare in granata nei prossimi giorni, magari insieme a Eren Derdiyok , nazionale svizzero dell’Hoffenheim: anche per lui l’accordo è slittato ma è probabile che in futuro si chiuderà. Oggi invece può essere un giorno importante per Ghoulam , esterno del St. Etienne.

Affari fatti… o quasi Il Verona dopo aver chiuso per Cirigliano (River Plate) ha visto il difensore romeno Sapunaru in Italia: sembrava tutto fatto ma sono spuntati problemi sul contratto che potrebbero far saltare l’acquisto. A sorpresa, prima potrebbe arrivare Pegolo : il portiere del Siena in queste ore sta facendo le visite mediche per il Monaco, ma vorrebbe fare il titolare in Serie A e non scarta sia il Verona sia lo stesso Torino , che valuta anche Sorrentino (Palermo).

Bologna e Atalanta Il Bologna ha ufficializzato Rolando Bianchi e oggi lo presenterà. Il prossimo obiettivo del d.g. Zanzi è il trequartista Grozav , per cui oggi ci sarà un incontro con i dirigenti del Petrolul Ploiesti: può arrivare in prestito con diritto di riscatto se i romeni ridimensionano le pretese. A proposito di accordi conclusi, l’Atalanta ha definito l’accordo con il centrocampista Migliaccio , che arriva dal Palermo, e il Chievo ha sostituito Luciano con Sestu , esterno ex Siena: ha firmato per due anni con opzione per il terzo.

Livorno ucraina Giornata strana invece a Livorno , dove Belingheri ha rinnovato il contratto. L’incontro con Milevskiy , potenziale rinforzo per l’attacco, invece non è stato decisivo. È stata fatta una proposta, ma l’ucraino guadagna 1,6 milioni all’anno, troppi per il Livorno: se ne riparlerà. Da seguire anche le situazioni di Bolzoni , Strasser e Contini . Il Livorno oggi ha parlato anche per i due centrocampisti: per Bolzoni aspetta le evoluzioni societarie di Siena, per Strasser c’è da parlare col Milan senza dimenticare l’ipotesi Kharja , ora all’Al Arabi. Infine, Contini può arrivare a breve per rinforzare la difesa: c’è solo da trovare l’accordo con l’Atalanta per il pagamento dello stipendio.

Qui Genova Il Genoa ha fatto un triennale a Santana e ha presentato Biondini , Cofie , Marchese e De Maio . Poco meno che ufficiali anche i rinforzi Konaté , attaccante senegalese del Krasnodar, e Vrsaljko , terzino destro della Dinamo Zagabria. Per l’attacco, resta viva l’idea Funes Mori , attaccante argentino del River Plate. La Sampdoria invece attende in giornata la firma di Salamon , difensore in arrivo dal Milan, inserito nell’affare Poli.

Altre trattative L’Udinese segue Perica , attaccante del ‘95 dello Zadar. Il Cagliari per la porta oltre a Frison pensa a Bremec , nell’ultimo anno tra Vicenza e Grosseto: sarebbe il secondo portiere, in attesa di comprendere il futuro di Agazzi. Il Sassuolo per il centrocampo segue Bjarnason (Pescara), a cui è interessato anche il Livorno . Il Catania invece ha ceduto il centrocampista argentino Paglialunga al Real Saragozza in Spagna, dove aveva giocato anche nella parte finale della scorsa stagione con la maglia dell’Hercules Alicante.

Fonte: La Gazzetta dello Sport