Gazzetta: Il mercato della Lega Pro

Arriva il divorzio tra il Siena e Morgia dopo un incontro tra il tecnico della promozione, il presidente Ponte e il neo d.t. Materazzi: potrebbe arrivare Chiesa (che nel Siena ha giocato in A) o Bigica. Divorzio anche a Prato, anche se Ciccio Esposito resterà nel club come supervisore generale. Acque agitate a Varese, dove Alì Zeaiter ha sospeso tutti i dirigenti e cambiato idea come tecnico potrebbe scegliere Ernestino Ramella, gloria locale. La Maceratese (che inizierà il prossimo torneo ad Ancona) sceglie tra Bucchi (ex Torres) e Marra (ex Aversa). Il Novara, dopo la promozione, può perdere due protagonisti: Evacuo piace a Casertana e Ascoli, Buzzegoli all’Entella (che tratta Miracoli col Varese). L’asse Italia-Cina è sempre più forte a Pavia: Ferretti può andare in prestito in un club cinese.


 

PIACENZA DIVISA E’ fallito anche il quinto tentativo di unire le forze: la Pro Piacenza resta in Lega Pro, il Piacenza 1919 in D. Due realtà distinte, con accuse reciproche di avere fatto saltare l’accordo (che stavolta sembrava fatto). L’unione mancata porta a una serie di incroci curiosi. Il Piacenza sta facendo spesa in casa Pro: ingaggiati l’allenatore Franzini e il capitano Matteassi. La risposta del Pro è la chiamata in panchina di William Viali, al Piacenza nel 2012-13 e 201314 (esonerato e richiamato).

Fonte: La Gazzetta dello Sport