Gazzetta: Il mercato della Lega Pro

Prende forma il nuovo Varese: in arrivo ci sono Preite per la poltrona di d.s. e Cusatis come tecnico, ma anche l’amministrazione comunale prima vuole vederci chiaro sulla nuova proprietà. Tra i club più attivi c’è sempre il Pavia, che preme con l’Avellino per avere Arrighini (era a Pisa). Anche il nuovo Foggia nutre ambizioni di alta classifica: questione di ore per il rinnovo di De Zerbi sino al 2017, nel mirino Angelo (Latina) e Floriano (Pisa). La Feralpi Salò per l’attacco è pronta a chiudere l’ingaggio di Guerra (Venezia). Il Matera ci prova per Arcidiacono (Martina). Il Santarcangelo riparte da Cuttone in panchina, la Pro Piacenza perde Franzini che passa ai cugini del Piacenza (una premessa per la fusione?), la Paganese pensa ad Arturo Di Napoli (reduce da Malta) e la Casertana, in attesa di Zavettieri (ex L’Aquila) come allenatore, è in pressing su Capodaglio (Lupa Roma). Ad Ancona frenata per la nomina di Lupo come direttore sportivo, mentre Crovari ha rinunciato alla carica ad Ascoli. Infine il Monza: la prima asta è andata deserta, la seconda è domani (prezzo base di 468mila euro) e la terza venerdì.

Fonte: La Gazzetta dello Sport