Gazzetta il mercato della C

Il più conteso in Serie C in questi ultimissimi giorni di trattative è sempre il goleador Felice Evacuo (Parma): la squadra che preme di più è il Trapani, ma non molla la presa la Sambenedettese.

GIRONE A Dopo Corazza (Novara) il Piacenza stringe per Zecca (Sassuolo). L’Alessandria attende il via libera dalla Cremonese per Perrulli. Viotti risolve con la Giana: al suo posto può arrivare Cincilla dal Renate che prende De Marchi (Inter, era a Prato). Mantovani (Salernitana) è a un passo dal Monza. Il Livorno sorpassa il Cosenza per Sosa (Alessandria). L’Arezzo su Di Santo (Pontedera). Gerli (Entella) va al Siena. La Pistoiese chiude per De Cenco (Padova) e si inserisce per Sanseverino (Pisa), cercato anche dalla Viterbese.

GIRONE B Qui il colpo lo piazza il Padova che preleva Strambelli dal Matera. L’AlbinoLeffe ci prova per Anastasi (Messina) e Colombi (Piacenza). D’Egidio (Ascoli) passa al Südtirol. Il Pordenone è in pressing per Fabbro (Bassano). La Reggiana insiste con il Venezia per Fabris. Tripletta del Teramo con Soumare (Avellino), Rossi (Bassano) e Mancini (Pescara). La Fermana chiude per Berardocco (Padova).

GIRONE C Doppietta della Juve Stabia che ingaggia Branduani (Spal) e Boccardi (Imolese), ora i gialloblù stringono per il ritorno di Albadoro (Ternana, era a Fondi). De Rose (Matera) firma per la Casertana. Il Monopoli preleva Bardini dal Cesena. Matera vicinissimo ai colpi Angelo (Foggia) e Grossi (Arezzo). Ricciardi (Benevento) va al Rende. Infine la Vibonese, in attesa della riammissione ufficiale, ha bloccato Feola (Pistoiese) e Donnarumma (Benevento) e tratta Minotti (Atalanta, era a Pistoia).

Fonte: La Gazzetta dello Sport