Gazzetta: Bari e Siena ripartono: adesso può parlare il campo

Dopo la paura, è iniziata l'avventura del Siena: ieri il raduno a Colle val d'Elsa, oggi e domani visite mediche, sabato la partenza per il ritiro a Prato allo Stelvio (Bz). Settimane di sofferenza per un fallimento dietro l'angolo, poi il salvataggio, anche se non è stato evitato il deferimento: quello arrivato ieri ai danni del presidente Mezzaroma e della società per il mancato pagamento della prima tranche degli stipendi del 2013, poi saldati, e che porterà a una penalizzazione. Adesso il ritrovato Mario Beretta (due salvezze a Siena in A dal 2006 al 2008) ha alcune certezze, fra cui capitan Vergassola, il rientrante Giannetti e il neo arrivato Lamanna (da Bari), diversi partenti (Rubin, Pegolo, Terzi, Emeghara) e tanti giovani. Il d.s. Antonelli intanto sta cercando di portare qualche ritocco, ovviamente senza spendere vista la situazione della società. E contando sull'entusiasmo ritrovato dopo la grande paura. «E stata un'estate travagliata – ha detto Vergassola – adesso ripartiamo con rinnovato entusiasmo, anche se avremo l'handicap iniziale. Beretta? E' quello di cui abbiamo bisogno».
Fonte: Gazzetta dello sport