Gavorrano, mister Nofri: guastiamo la festa alla Robur Siena

“Bisognerà avere un buon atteggiamento. Un atteggiamento propositivo. Quello di una squadra che vuole fare una bella partita, sul piano dell'intensità agonistica e sul piano tecnico. Dovemo fare questo tipo di partita per portare a casa il punto che ci manca per salvarci matematicamente.
La squadra si è preparata bene. Al di là di quelle che sono le mie indicazioni. Sanno che dovranno dare il massimo delle loro possibilità. Solo così potremo metterli i difficoltà, altrimenti saremo vittime sacrificali
Non scordiamo che Siena in casa, ha collezionato tredici vittorie, due pareggi e una sconfitta. Lo dicono i numeri.
Se riusciremo ad avere lo stesso atteggiamento, che abbiamo avuto con Rieti, Sansepolcro e in casa con gli stessi senesi all'andata, riusciremo a metterli in difficoltà. Loro avranno una grande spinta emotiva, ma quando devi vincere per forza, può succedere di tutto. Vogliono festeggiare, ma prima devono giocare con noi.
C'è sempre un fattore imprevedibile, che va al di là delle partite che hanno già il risultato scritto.
Noi la partita l'abbiamo preparata molto bene e loro dovranno essere molto bravi per vincere. Noi abbiamo un potenziale che quando si esprime può vincere con tutti. siamo imprevedibili, ma i ragazzi se vogliono possono farcela”

Fonte: Fedelissimo online