Gautieri: Pronti per una grande prestazione

Al termine della rifinitura, prima della partenza per Siena, il tecnico biancorosso Carmine Gautieri è intervenuto nella conferenza stampa prepartita. 

"Avrei preferito giocare la sfida con il Novara, perché abbiamo preparato la gara per un settimana; non scendendo in campo sarebbe sbagliato pensare che saremo avvantaggiati a Siena".

Dimenticare Brescia? "Mi dispiace quando si guarda solo il risultato; a Brescia abbiamo sbagliato i primi dieci minuti e li abbiamo pagati a caro prezzo. In settimana si è lavorato per correggere gli errori commessi. Non sottovalutiamo però il fatto che a Brescia nel complesso abbiamo fatto una buona prova" aggiunge Gautieri.

 "Abbiamo recuperato qualche giocatore importante: Lazaar ha disputato due allenamenti con il gruppo; con Neto ho parlato, e' un giocatore di grande valore tecnico e personalità: un vero capitano. Prima non era al top fisicamente, oggi sta bene e ci farà fare il salto di qualità. È un giocatore impossibile da mettere in discussione" commenta il tecnico biancorosso.

Siena? "Ha grandissima qualità, dispone di una rosa di livello con giocatori abituati anche alla massima serie. Tuttavia è un campionato talmente equilibrato in cui ogni avversario e' insidioso. Dipende tutto da noi è dal nostro atteggiamento, siamo pronti per una grande prestazione".

4-4-2 o 4-3-3, quanto contano i moduli? "È tutta una questione di distanza fra i reparti: i primi difensori devono essere i nostri attaccanti. Per fare bene, indipendentemente dal modulo e dall'avversario, serve equilibrio".

Fonte: varese1910.it