Galderisi: “Soddisfatto della gara. Il Siena sta cercando la sua strada ma vedrete che sarà dentro al gruppo che conta”

Giuseppe Galderisi, mister della Lucchese, ha commentato così la partita vinta col Siena:

Il match – “Sono molto soddisfatto, ogni settimana prepariamo con grande attenzione la gara e sapevamo delle difficoltà ad aver di fronte quest’avversario. Le motivazioni ci aiutano ad andare avanti con forza. Espeche era pronto a giocare, ma tra due giorni e mezzo c’è la Cremonese e domenica la Carrarese. Lui ha avuto due giorni di influenza, Maini sta bene e l’ho scelto perchè dà sicurezza. Sono contento per il rientro di Mingazzini, Fanucchi ci può far divertire e quando segna il nostro attaccante c’è entusiasmo per tutti. Forte sta raccogliendo tutto il nostro sacrificio, è un vero professionista con fame di superarsi”.

Siena – “E’ un po’ come noi, sta cercando la strada da percorre. Noi abbiamo più motivazioni per altri motivi, ma qui c’è una signora piazza, ci sono giocatori di spessore. Non è un momento buono ma alla lunga il Siena sarà dentro al gruppo che conta. Non mi sbaglio, vedrete”.

Voglia di vincere – “Siamo andati dentro con la convinzione di poter vincere. Densità, ordine e voglia di vincere. Questo mi è piaciuto di oggi”.

Record – “Per 70 anni nessuno ha vinto qua. Dopo Pontedera e Pistoiese, adesso un altro record frantumato. Sono felicissimo ma perché abbiamo tanto bisogno di questo entusiasmo, di questi risultati, che non vengono per caso. Sono preoccupato perché la Cremonese è due giorni che riposa, ma neanche tanto preoccupato alla fine. Abbiamo incontrato tutti in alto tranne la Cremonese, l’Alessandria difficilmente potrà perdere questo campionato”. (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: Fol