Furto nella notte negli spogliatoi della Robur

Questa notte un soggetto ignoto è entrato negli spogliatoi della Robur all’Acquacalda: una sola persona, vestita di scuro, arrivata al campo dai giardini retrostanti, è entrata bucando la rete dietro la struttura – adesso all’entrata c’è un cancello automatico e la zona è protetta da un’alta inferriata – e vi si è introdotta, come i carabinieri hanno accertato dalla visione delle telecamere della zona. Non essendoci nei locali del Bertoni contanti o qualcosa di particolare valore, il malvivente ha portato via un giaccone e qualche oggetto personale dei giocatori. La sorpresa, questa mattina, quando i custodi del Bertoni hanno aperto gli spogliatoi della Robur, del Siena Nord e degli staff, in vista dell'allenamento mattutino dei bianconeri, trovando tutto a soqquadro. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, giunti subito sul posto, il furto è avvenuto intorno a mezzanotte-mezzanotte e mezzo, appena ha chiuso la piscina. Proprio il mese scorso la piscina e gli stessi spogliatoi bianconeri erano stati presi di mira dai ladri. Stavolta è ‘toccato’ al Siena calcio e al Siena Rugby dove è stata spaccata qualche porta e sono stati gettati via dei lucchetti. Per la Robur è la terza volta. (a.go.)

Fonte: Fol