Foscarini: “Siena più tonico e concentrato. Devo riflettere con la squadra”

Queste le dichiarazioni di mister Foscarini al termine della sconfitta dei suoi con la Robur:

Il momento – “Per quello che ho visto nella settimana rifarei le scelte. Tanti giocatori avevano la necessità di rifiatare, era doveroso. Vorrei fare una riflessione con la squadra sul momento. Non può esser casuale aver perso tre volte nelle ultime in quattro in casa. Non aggrediamo, non ripartiamo più. Abbiamo speso tanto tempo per costruire qualcosa e adesso lo stiamo sperperando. E’ un momento molto delicato. C’è un passo indietro fatto, devo verificare il perché”.

Il Siena – “Nel primo tempo era concentrato, arrivava prima sulle seconde palle, vinceva i contrasti, era più tonico. Nella ripresa abbiamo fatto miglioramenti, potevamo riaprirla però non so se non siamo sgombri di testa”.

Calil – "Ha avuto una distorsione alla caviglia, niente di serio. Sono in difficoltà a cercare delle variabili perché ne ho poche. Mi manca Venitucci che può fare il trequartista e devo forzare qualche giocatore, come Murilo o Marchi sull’esterno”. (G.I.)

Fonte: Fol