Forza Manni, è la tua occasione!

Si è avvicinato al Siena e al calcio professionistico con grande determinazione ma anche tanta umiltà, deciso a sfruttare l’occasione Robur che potrebbe dare una svolta alla sua carriera. Plasmato fin da giovanissimo da Stefano Fiorini, Marco Vari e Graziano Muscedere, si è affidato totalmente a Nicholas Cancarini, preparatore dei portieri bianconeri, sotto l’occhio vigile e attento di Ivan Lanni che più volte ne ha tessuto le lodi. Dopo 74 partite in serie D con la Vis Artena questa estate il DS Salvini lo sceglie e gli permette il salto tra i professionisti, primo passo di un percorso tutto da scrivere, ma molto promettente. Ha saputo aspettare il suo momento e questo è arrivato con la squalifica, dopo 61 partite consecutive, di Ivan Lanni. Sabato difenderà i pali del Siena nella partita con l’Olbia, un momento tanto atteso che, al netto della gara di Coppa Italia, coinciderà con l’esordio nel calcio professionistico e nella Robur. In bocca a lupo Lorenzo e che sia l’inizio di un lungo cammino! (NN)

Fonte: FOL