Finale: Follonica Gavorrano-Siena 0-1

FOLLONICA GAVORRANO-SIENA 0-1 (64′ Orlando)

FOLLONICA GAVORRANO (3-4-1-2): Ombra; Ampollini, Dierna, Bruni (86′ Papini); Valerio (51′ Luzzetti), Lo Sicco, Berardi, Grifoni; Lombardi; Mencagli, Vai (46′ Staiano). A disposizione: Trombini, Battistoni, Apolloni, Farini, Zini, Usei. All.: Cacitti.

SIENA (4-3-3): Narduzzo; De Angelis (74′ Haruna), Farcas, Terigi, Martina; Agnello (58′ Sare), De Falco, Bani (83′ D’Iglio); Gibilterra (58′ Guberti), Guidone (58′ Orlando), Mignani. A disposizione: Gragnoli, Pavlak, Schiavon, Padulano. All.: Gilardino.

ARBITRO: Vogliacco di Bari (De Vito-Masciale)

MARCATORE: 64’ Orlando (S)

AMMONITI: Gibilterra (S), De Falco (S), Lombardi (FG)

NOTE: partita a porte chiuse. Recupero: 0′, 3′.

Grande prova del Siena, che centra la seconda vittoria consecutiva espugnando il Malservisi-Matteini col minimo scarto. I bianconeri fanno la gara nel primo tempo ma passano con una rete di Orlando nella ripresa. Nel finale un po’ di sofferenza, ma la terza vittoria consecutiva è assolutamente meritata

93′ Fine partita

92′ Intercetto preziosissimo di Orlando, che scippa Staiano e poi si invola verso la porta venendo steso

90′ Tre minuti di recupero

89′ Ammonito Lombardi per proteste

88′ Mignani lotta su una palla vagante, l’arbitro fischia fallo di mano

86′ Nel Gavorrano Papini rileva Bruni. Cacitti vara la difesa a quattro per il finale di gara

85′ Dierna in proiezione offensiva colpisce di testa per prolungare palla, ma la sfera finisce sul fondo

83′ Cambio nelle fila del Siena. Bani lascia spazio a D’Iglio

82′ Ci riprova Mencagli da fuori, palla a lato di poco

80′ Dormita di Bani che lascia penetrare in area Grifoni, il suo cross trova in area solo Mencagli che in mezza girata colpisce il palo

77′ Ancora Follonica, ma Narduzzo mura la conclusione di Berardi

77′ Chiusura provvidenziale di Sare su Lombardi lanciato a rete

74′ Gilardino inserisce Haruna per un positivo De Angelis

73′ Grande occasione Follonica Gavorrano. Grifoni, spostato a destra, crossa sul secondo palo per Lombardi che si coordina bene ma calcia alle stelle

72′ Ancora l’asse De Angelis-Orlando, col secondo che colpisce in anticipo su Dierna ma angola troppo debolmente

70′ Guberti imbecca Bani che temporeggia un po’ troppo e poi calcia, pallone deviato in corner da Ampollini

69′ Ci riprova il Follonica Gavorrano. Cross da destra di Staiano, Mencagli svetta in area di testa ma allarga di troppo

66′ Botta di Lombardi al volo da fuori, blocca NArduzzo in due tempi

64′ Vantaggio Siena! De Angelis imbuca su Orlando che scatta sul filo del fuorigioco e batte Ombra col destro

62′ Schema da corner per il Siena. La battuta corta arriva a Guberti che trova sul secondo palo Farcas, che però commette fallo su Grifoni

60′ Imbucata di Lombardi a cercare Mencagli, il numero 9 aggancia in area e calcia trovando la sagoma di Narduzzo. L’azione era però viziata da un fuorigioco

58′ Triplo cambio nel Siena. Escono Agnello, Gibilterra e Guidone, entrano Sare, Guberti e Orlando

56′ Alto sopra la traversa il calcio piazzato di Lo Sicco

55′ Break di Bruni a metà campo. Il difensore si invola verso la porta e punta l’area, steso da De Falco che viene ammonito

51′ Secondo cambio nei padroni di casa. Luzzetti rileva Valerio

50′ Ennesimo traversone di Grifoni da sinistra, il pallone sorvola di poco la traversa

49′ Si lamenta il F. Gavorrano per un contatto al limite tra Lombardi e De FAlco, lascia scorrere il direttore di gara

46′ Cominciata la seconda frazione

Subito un cambio nei minerari. Staiano rileva Vai

Una prima frazione scoppiettante, dove è solo mancato il gol. Il Siena ha interpretato la sfida, ma è mancato solo in fase di realizzazione, complice un Ombra decisivo su Guidone, una traversa e un salvataggio sulla linea di Lombardi. I padroni di casa non sono stati a guardare, ma non sono riusciti mai a pungere dalle parti di Narduzzo

45′ Fine pt

43′ Martina sfonda a sinistra, crossa arretrato per Gibilterra che poi scarica a rimorchio per De Falco. Il suo tiro di prima intenzione è però troppo debole

43′ Ancora Grifoni da sinistra, Mencagli in torsione incorna ma senza centrare la porta

42′ Gibilterra ferma Lombardi lanciato a rete, prendendosi il primo cartellino giallo della gara

41′ Grande opportunità per i padroni di casa. Grifoni punta De Angelis e crossa, Vai stacca bene e la palla arriva sui piedi di Valerio, segnalato in offside dal primo assistente

39′ Ci riprova il solito Grifoni da sinistra, pallone fuori misura che supera la porta difesa da Narduzzo

37′ Occasionissima di marca biancorossoblu. Sul corner, battuto corto, Lombardi si libera crossando in area verso Berardi, che non riesce ad indirizzare in porta

36′ Mencagli vince una serie di rimpalli sull’out destro e porta palla fino alla linea di fondo, dove Farcas chiude

35′ Di nuovo Gibilterra da destra, traversone liftato dalle parti di Mignani, bravo Ampollini ad anticipare il giovane bianconero

29′ Traversa di Gibilterra! Mignani recupera palla ed imbecca per il numero 7, che calcia di prima intenzione col destro e colpisce il legno

27′ Che occasione per la Robur! Altra palla vellutata di De Falco dalla bandierina, De Angelis colpisce indisturbato di testa ma Lombardi salva sul primo palo

25′ Gibilterra prova un cambio di gioco dalla trequarti, blocca facilmente Ombra

23′ Ribatte colpo su colpo il F.Gavorrano. Lombardi trova Vai in area, colpo di testa alto

22′ Altra grande occasione per il Siena. Pennellata di De Falco dai 25 metri, Guidone impatta di testa a colpo sicuro ma trova la strepitosa risposta di Ombra

18′ Rispondono i padroni di casa. Mencagli allarga su Valero che crossa in area, Martina devia in corner. Sull’angolo battuto da Lo Sicco, Bruni impatta fuori dallo specchio

16′ Dalla panchina arrivano gli applausi da parte di mister Gilardino ai suoi. Soddisfatto il tecnico bianconero fino a questo momento

15′ Bellissima azione bianconera, ma gol annullato alla Robur. Gibilterra fa fuori un avversario e serve Bani ai trenta metri. Il centrocampista imbecca Guidone in area, che scarta Ombra e deposita in rete. Il secondo assistente aveva però ravvisato una posizione di fuorigioco

11′ Che occasione per il Siena. De Falco pennella dalla bandierina, De Angelis colpisce indisturbato e la palla finisce sui piedi di Bani che però non riesce a dare forza al tiro, che finisce tra le braccia di Ombra

9′ Il Follonica Gavorrano perde palla, De Falco ne approfitta e allarga su Agnello che tuttavia, pur non essendo pressato, sbaglia completamente la misura del cross

8′ Verticalizzazione improvvisa di Terigi a cercare Gibilerra, pallone troppo lungo

6′ Mignani per Guidone, il tiro del capitano a centro area è murato da Dierna

5′ Nel Siena, con l’igresso di Gibilterra, Mignani si è spostato ovviamente di fascia andando sulla corsia sinistra dove ha stazionato Guberti nella gara contro il Cannara

4′ Gibilterra riceve una buona palla sul lato corto dell’area di rigore, ma sbaglia la soluzione per De Angelis che si era sovrapposto, scatenando la furia di mister Gilardino che invece voleva che l’esterno puntasse il suo diretto marcatore

1′ Partiti

F.Gavorrano in maglia bianca con richiami rossoblu, calzoncini e calzettoni bianchi. La Robur risponde col completo nero

14.45 Le due formazioni sono rientrate negli spogliatoi, a breve l’inizio della sfida

FORMAZIONE UFFICIALE FOLLONICA GAVORRANO: nessuna novità eclatante nell’undici di Cacitti, con Grifoni che torna in campo dal primo minuto. In porta confermato Ombra

FORMAZIONE UFFICIALE SIENA: Gilardino sorprende tutti rilanciando dal primo minuto De Angelis in difesa. Di conseguenza, a centrocampo si libera posto per Bani. Esordio dal primo minuto per De Falco, che rileva D’Iglio

La seconda delle tre partite che attende il Siena questa settimana va in scena in quel di Gavorrano, contro una squadra storicamente ostica alla formazione bianconera. Nell’unico precedente disputato al Malservisi-Matteini, ormai sette anni fa in un impianto preso d’assalto dalla tifoseria bianconera, la formazione allora guidata da Morgia impattò per 2-2: i minerari si portarono in doppio vantaggio con le reti di Zizzari e Rubechini, ma la Robur riuscì a pareggiare grazie alle realizzazioni di Russo e Mileto.

Sia mister Gilardino che Terigi, nella conferenza stampa post-Cannara, hanno voluto sottolineare la forza della squadra avversaria, probabilmente quella ad aver fatto vedere le migliori cose al ‘Franchi’. È anche per questo motivo che non ci si dovrà attendere una rivoluzione rispetto all’undici che ha dominato contro il Cannara. La difesa, anche e soprattutto a causa delle acclarate mancanze, difficilmente subirà cambiamenti. Qualche dubbio in più a centrocampo, dove il mister bianconero ha provato a gestire le forze dei suoi interpreti nell’ottica dei tanti impegni ravvicinati; uno tra D’Iglio e Agnello potrebbe comunque tirare il fiato, e fare spazio rispettivamente a De Falco o Bani. Nel tridente offensivo potrebbe trovare posto Gibilterra: nel caso, a scivolare in panchina sarebbe Guberti.

Rispondono ai nomi di Corioni e Tomassini le assenze in casa Follonica Gavorrano. Due defezioni pesanti: il centrocampista classe ’99 fu letteralmente straripante nella gara di andata, mentre il centravanti umbro era arrivato nel mercato di riparazione per sopperire all’addio di Monni e garantire un buon numero di reti, come ha sempre abituato in carriera. Cacitti verosimilmente non avrà a disposizione nemmeno l’ultimo arrivato Tascini, e dovrà chiedere gli straordinari a Bruni e Lo Sicco. Sarà nuovamente 3-4-1-2, con Grifoni pronto a scalzare Papini sull’out mancino, e Trombini in ballottaggio con Ombra per riprendersi il posto da titolare in porta.

(Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol