Floriano: “C’è tanto merito nostro. Via da Foggia per problemi con De Zerbi”

Protagonista indiscusso della partita è stato Roberto Floriano, autore di gol, assist e svariate giocate nell’arco dei novanta minuti. “Soprattutto nel primo tempo abbiamo spinto tanto” – ha detto Floriano. “ll Siena ha fatto poco ma siamo stati bravi noi, c’è tanto merito nostro. A livello di giocatori la Robur è una squadra che dovrebbe salvarsi, poi il calcio è strano, finchè non c’è la matematica…”. Stupisce semmai vedere un giocatore del genere ancora in Lega Pro. “Sono scelte. Ho rifiutato la B per vari motivi, vedremo l’anno prossimo, sono del Foggia”. Gia, il Foggia. “Lì mi vogliono bene, hanno deciso di mandarmi via ma il problema era con De Zerbi. Giocare per vincere il campionato è bellissimo, so cosa vuol dire il pubblico di Foggia. E’ lo stadio che al Sud ti rende più giocatore. Qui ci sono meno spettatori”. Proprio nel Foggia, lo scorso anno, Floriano mise a segno il 5-2 nella semifinale di andata. “Vero. Lì per lì sembrava inutile, invece si è dimostrato importante”. Chiusura sul campionato di Lega Pro. “E’ una competizione strana. L’Alessandria ha faticato con l’ultima, il Tuttocuoio ha vinto 5-0, la Cremonese ha pareggiato”. (G.I.)

Fonte: Fol