Finale: Siena-Carrarese 2-0

Siena (3-5-2): Moschin; Panariello, Stankevicius (61′ Ghinassi), Terigi; D’Ambrosio (77′ Rondanini), Gentile, Guerri, Firenze (65′ Vassallo), Iapichino; Marotta, Mendicino.  A disposizione: Ivanov, Romagnoli, Ventre, Bunino, Bordi, Masullo, Grillo, Saric, Doninelli. Allenatore: Colella. 

Carrarese (4-3-3): Lagomarsini, Dell’Amico, Massoni, Battistini, Foglio (61′ Rampi); Cristini, Rosaia, Brondi (53′ Rolfini); Tutino (74′ Del Nero), Miracoli, Floriano. A disposizione: Contini, Rampi, Del Nero, Benedini, Migliavacca, Amico, Calì, Torelli, Marabese, Massaro, Bastoni. Allenatore: Danesi. 

Arbitro: Fiorini di Frosinone (Maccadino-Biasini).

Marcatori: 45′ Marotta, 46′ Mendicino

Ammonito: Firenze, Moschin

Torna al successo la Robur e lo fa nel migliore dei modi. Decidono Marotta e Mendicino. Robur al decimo posto in zona playoff. Il miglior modo per prepararsi alla trasferta di Cremona.

94′ finisce qui la partita

92′ Floriano da fuori, Moschin blocca e va a terra

90′ 4 di recupero

88′ vicino al gol Gentile, che manda fuori di poco. Sfortunato l’ex Spal che ha tentato la via della rete in più occasioni

80′ Moschin ammonito per perdita di tempo

77′ Ultimo cambio per Colella: Rondanini rimpiazza D’Ambrosio

76′ Robur vicina al tre a zero in contropiede

74′ fuori Tutino, dentro Del Nero

72′ Miracolo di Moschin che con un riflesso prodigioso nega il gol a Floriano. Il tiro era stato deviato e dunque ancor più difficile da parare.

69′ Marotta sfiora la traversa e va vicino alla doppietta

67′ Rolfini dopo un corner, Moschin è attento

65′ Mendicino di testa, Lagomarsini regala il calcio d’angolo visto che la palla era destinata fuori

61′ doppio cambio in casa Robur. Dentro Ghinassi per Stankevicius e Vassallo per Firenze

58′ Miracoli appoggia di testa su Moschin dopo una punizione di Floriano

57′ giallo a Firenze per fallo su Tutino

53′ fuori Brondi, dentro Rolfini

46′ Mendicinooooo!! 2-0!! Angolo da destra di Firenze, Mendicino è il più lesto di tutto e mette dentro!!

Ripresa la partita. Si ricomincia dall’1-0 per la Robur.

Fine primo tempo. Meritatissimo 1-0 per la Robur, che sfiora il gol con Iapichino, Marotta e Gentile e poi trova il vantaggio allos cadere con El Diablo, al quinto gol in campionato.

45′ Marottaaaaaa!! Punizione tagliata di Gentile, la palla resta in area grazie a Mendicino e Marotta la spinge dentro!!

40′ Firenze prova ad infilare la difesa carrarina ma viene stoppato all’ultimo, poi una sassata di Gentile viene ribattuta da Lagomarsini a ridosso della linea

40′ tre angoli di fila per la Carrarese senza esito

35′ Miracoli sciupa un cross di Foglio, poi Cristini spara alto e conclude l’azione

31′ cross di Iapichino, Marotta approfitta di una scivolata di un avversario ma spara clamorosamente alto da due passi!!

30′ punizione insidiosa di Foglio, la palla attraversa l’area e viene bloccata da Moschin

27′ angolo di Firenze, Gentile ciabatta il tiro che per poco non viene corretto da Marotta

21′ Panariello dopo un angolo di testa, palla di poco fuori

19′ Iapichino al tiro, Lagomarsini si oppone e nega il vantaggio alla Robur

15′ Rosaia da fuori, palla a lato

14′ tiro di Iapichino, Mendicino devia sotto porta in posizione irregolare con Lagomarisni che si era comunque opposto bene 

7′ Firenze dalla distanza, Lagomarsini non si fida del rimbalzo del pallone e respinge

3′ cross di Foglio, Tutino incespica sul pallone dentro l’area

Partiti!! E’ iniziata in questo istante la partita!!!

Squadre in campo, Robur con la prima maglia a strisce e pantaloncini neri, Carrarese in completo giallo.

Una forte pioggia si è abbattuta fino a un’ora dal fischio di inizio. Adesso la tregua ha consentito il drenaggio dell’Artemio Franchi, che pare in discrete condizioni.

Difesa d’esperienza con Panariello, Stankevicius e Terigi, gli esterni sono D’Ambrosio e Iapichino con Guerri e Gentile confermati in mezzo dopo la partita di Alessandria. Rientra dal 1′ Marotta, affiancato da Mendicino. Assenti Castiglia, Secondo, Lucarini, Biagiotti e Filipovic. Nella Carrarese al posto dello squalificato Marsili c’è Brondi. Dell’Amico e non Migliavacca è il terzino destro, tutti gli ex (Benedini, Bastoni e Torelli) in panchina.

Siena e Carrarese si affrontano al Franchi per la 28esima volta. In totale sono 13 vittorie, 4 sconfitte e 10 pareggi, l’ultimo dei quali alla 1° giornata di campionato dello scorso anno (1-1, gol di Erpen e Bastoni).

Giuseppe Ingrosso

Fonte: Fol