Finale: Siena-Albissola 4-1

Robur Siena (4-3-1-2): Contini; Brumat, D’Ambrosio, Rossi, Zanon (65' Imperiale); Sbrissa, Arrigoni, Vassallo (78' Guberti); Di Livio (65' Cristiani); Aramu (78' Fabbro), Gliozzi (73' Cianci). A disposizione: Cefariello, Nardi, Romagnoli, De Santis, Russo. Allenatore: Mignani.

Albissola (4-3-3): Piccardo; Calcagno, Nossa, Gargiulo, Oprut; Balestrero, Sibilia (77' Raja), Oukhadda (66' Bezziccheri); Martignago (71' Silenzi), Cais (71' Russo), Mahrous (46' Rossini). A disp.: Bambino, Albertoni, Sancinito, Oliana, Bartulovic, Damonte, Gibilterra. Allenatore: Bellucci.

Arbitro: Gualtieri di Asti (assistenti: Dicosta-Bahri).

Marcatore: 32' Martignago, 45' rig. Gliozzi, 48' Rossi, 64' Arrigoni, 91' Cianci.

Ammoniti: Zanon, Gargiulo, Mahrous, Di Livio, Oprut.

Espulso: Gargiulo per doppia ammonizione.

Note: Recupero: 0', 4'. 1.978 abbonati, 259 paganti (7 ospiti). Incasso 13.584 euro (compresa quota abbonati).

La vittoria più rotonda (mai il Siena aveva vinto con più di un gol di scarto) arriva nel momento più complicato. La Robur, tornata al vecchio 4-3-1-2 con Di Livio dal 1', colpisce un clamoroso palo con Aramu ma va in svantaggio per doppio errore di Zanon, che innesca un contropiede dell'Albissola e consegna la palla dell'1-0 a Martignago. Il Siena va in difficoltà ma all'improvviso si trova un calcio di rigore a favore: Gliozzi si procura e trasforma il penalty per una trattenuta di Gargiulo (doppia ammonizione per lui). Nella ripresa non rientra Mahrous, Rossi fa 2-1 su angolo di Arrigoni e spizzata di Gliozzi, Cais si divora il 2-2 da due passi e Arrigoni, servito da un gran Gliozzi, chiude i conti con una botta da fuori. In pieno recupero arrotonda Cianci, peccato solo per Cristiani che spreca due volte: il gol sarebbe stato una gran botta d'entusiamo per lui.

94' fine partita

91' Cianci, 4-1 Siena! Guberti illumina all'altezza del corner con un tacco e seguente tunnel a Calcagno, Cristiani crossa in mezzo, la tocca Sbrissa e apparecchia un gol facile facile per Cianci che gira in porta col sinistro

91' Cristiani prova a sfondare e calcia, murato. Cerca il gol in tutti i modi il centrocampista livornese

90' quattro minuti di recupero

89' Cianci col sinistro, deviazione e parata facile di Piccardo

87' fallo di mano di Cristiani, punizione per l'Albissola con Reia che crossa direttamente sul fondo

83' gioco fermo per soccorrere Reia, che poi si riala senza problemi

80' Guberti sulla trequarti dietro Fabbro e Cianci, con Cristiani che si abbassa sulla linea di centrocampo

78' doppio cambio Mignani che esaurisce le sostituzioni: entrano Guberti e Fabbro, escono Vassallo e Aramu

77' dentro Raja, fuori Sibilia. Ultimo cambio Albissola

76' Aramu ruba palla sulla linea di fondo e mette in mezzo un cioccolatino, Cristiani non è abbastanza reattivo e si fa murare

73' dentro Cianci (chiamato "big Pietro" dallo speaker), fuori Gliozzi

71' doppio cambio per gli ospiti: entrano Russo e Silenzi, escono Martignago e Cais. Bellucci cambia l'intero pacchetto attaccanti

70' ci prova Vassallo, il destro gira ma non a sufficenza

66' Cristiani vicino al 4-1! Vassallo ruba palla a Calcagno, Aramu inventa per Cristiani che calcia col sinistro addosso a Piccardo da pochi passi!

66' fuori Oukhadda, dentro Bezziccheri

65' doppio cambio per Mignani: dentro Imperiale e Cristiani, fuori Zanon e Di Livio

64' Arrigoniiiii! 3-1 Robur! Di Livio va via sulla sinistra, palla a Gliozzi che serve Arrigoni; botta di collo pieno che si spegne all'angolino!

61' clamorosa occasione per l'Albissola, Cais da due passi la colpisce debolmente e Contini para sulla linea!

55' non ci chiude l'uno-due tra Aramu e Gliozzi, ma è angolo per il Siena

49' Albissola, lo ricordiamo, che sta giocando in dieci e si schiera col 4-3-2

48' Robur in vantaggio, Rossi!!! Angolo di Arrigoni, la spizza Gliozzi e Rossi la tocca quel tanto che basta con la coscia sinistra!

47' subito ammonito Oprut. Poi Gliozzi ci prova in rovesciata, angolo Siena

Ripresa la partita. Cambio per Bellucci: fuori Mahrous, dentro Rossini

La Robur parte benino, prova da fuori con Di Livio e Arrigoni (bravo il portiere Piccardo) e colpisce un palo clamoroso con Aramu su punizione. Ma sul più bello segna l'Albissola, su gentile doppio omaggio di Zanon e rete di Martignago. Lì i bianconeri vanno in crisi (anche di nervi) e vengono ammoniti Zanon e Di Livio. Poi, nel finale, l'arbitro punisce un leggero contatto tra Gargiulo e Gliozzi in area ospite, Gargiulo già ammonito viene buttato fuori e Gliozzi fa 1-1 (e tre su tre dal dischetto). Adesso, con l'uomo in più, serve una grande Robur

45' finisce qui, senza recupero, il primo tempo di Siena-Albissola

45' dal dischetto Gliozzi spiazza Piccardo e fa 1-1!

43' rigore per il Siena! Lieve trattenuta di Gargiulo su Gliozzi in piena area su cross di Aramu. L'arbitro indica il dischetto ed espelle per doppia ammonizione Gargiulo

42' Mahrous trattiene Vassallo (suo ex compagno) che ha un gesto di zitta, ammonito l'esterno dell'Albissola

41' Brumat regala un angolo, Robur in confusione

39' punizione calciata da Arrigoni, Sbrissa gira di testa sul portiere

39' ammonito Gargiulo per intervento su Gliozzi

35' prova a scuotersi il Siena con Gliozzi in percussione centrale, il n. 9 prova a liberare il sinistro, deviazione e calcio d'angolo

32' Albissola a sorpresa in vantaggio con Martignago. Zanon perde palla dopo gli sviluppi di una punizione, contropiede Albissola ma sempre Zanon recupera e poi perde di nuovo il pallone a vantaggio di Martignago, che ringrazia e batte col sinistro Contini

28' punizione Albissola con Oprut, Contini si rifugia in corner

22' palo clamoroso di Aramu, che calcia sul palo del portiere e colpisce in pieno il legno con un sinistro fortissimo!

21' punizione pericolosissima conquistata da Aramu a due passi dall'area di rigore

20' cross basso di Di Livio, palla allontanata dalla difesa ligure

18' bel cross di Mahrous, Zanon allontana sul secondo palo

17' Sibilia ruba palla ad Aramu a centrocampo, avanza e serve Cais sulla sinistra; palla in mezzo dove Balestrero viene anticipato all'ultimo secondo. Primo pericolo creato dagli ospiti

15' Aramu stoppa dalla trequarti e calcia sbilenco, palla alle stelle

14' Aramu prova a cambiare gioco, viene colpito da Oprut. Punizione Siena che resta in attacco

12' Arrigoni dalla distanza di prima intenzione, palla rasoterra deviata in tuffo da Piccardo in corner

10' Arrigoni cerca due volte in pochi minuti il lancio lungo per Gliozzi, prima pescato in offside e poi anticipato da Gargiulo

8' eccolo il primo squillo: Di Livio carica il destro da fuori area, traiettoria bassa, velenosa, deviata in angolo da Piccardo

6' neanche un tiro in questi primi minuti. La Robur prova a fare la partita, il più attivo è Di Livio

Partiti! Il primo pallone è giocato dall'Albissola

18.32 squadre in campo. Siena con la prima maglia, Albissola in rosso con pantaloncini bianchi

18.20 le squadre, dopo il riscaldamento, sono rientrati negli spogliatoi.

18.15 FORMAZIONI UFFICIALI: Mignani torna alla difesa a quattro con Rossi e D'Ambrosio centrali e Brumat e Zanon esterni bassi. In mezzo giocano Vassallo e Sbrissa ai lati di Arrigoni, con Gliozzi centravanti supportato da Aramu e Di Livio, grandissima chance per lui essendo la prima volta che lo vediamo dall'inizio.

Giuseppe Ingrosso

Fonte: FOL