FINALE MACERATESE-ROBUR SIENA 0-0

Maceratese (4-3-3): Saitta; Cordova, Petti, Garaffoni, Tortelli; Croce, Romano, De Grazia; Kouko, D’Antoni (76' Bartolini), Ferri (62' Perfetti). A disposizione: Fatone, Porfiri, Lari, D’Alessio, Belkaid, Ribichini, Midei. All. Magi.

Siena (4-3-3): Fontanelli; Giovanelli, Cason, Portanova, Varutti (74' Nocentini); Mileto, Riva, Zane; Russo (53' Crocetti), Titone, Rascaroli. A disposizione: Biagiotti, Collacchioni, Diomande, Varricchio, Vianello, Bigoni, Santoni. All. Morgia.

Arbitro: Miele di Torino

Ammoniti: Kouko, Zane

Alla fine il traguardo è stato centrato: la Robur è a 180’ dal tricolore. E pazienza se la ciliegina – rompere i record di invincibilità della Maceratese- non è arrivata. A decretare lo 0-0 finale non è tanto la migliore difesa della D quanto la dea bendata, che corregge sui legni le invenzioni di Titone e Zane. I bianconeri ci provano in tutti i modi, ma trovano di fronte uno strepitoso Saitta, che tra l’altro è un ‘96 come il nostro Fontanelli. La Maceratese, onestamente, non rende merito ai numeri e non tira mai in porta (ci sarebbe un palo di Petti nella ripresa ma il gioco era fermo per offside). Adesso aspettiamo il sorteggio, che potrebbe pure regalarci un replay. Ma con lo spirito visto oggi in campo, e la pericolosità avversaria radente allo zero, cucirsi lo scudetto tra i professionisti è molto più che un sogno.

 

Cronaca live minuto per minuto

45' st E' FINITA!! LA ROBUR ACCEDE ALLE SEMIFINALI A BRACCIETTO CON LA MACERATESE

31' st Esce D'Antoni ed entra il senese Bartolini, residente a Rapolano e un passato nelle giovanili del Siena alle spalle

29' st Nocentini sostituisce Varutti. Giovanelli si sposta a sinistra e Cason va a destra

27' st Riva ci prova, Saitta dice di no coi pugni

26' st CLAMOROSA OCCASIONE DEL SIENA!! Gran botta da fuori di Zane, Saitta devia la sfera sul palo, poi Crocetti non arriva sul pallone

21' st PALO DELLA MACERATESE!!! il colpo di testa di Petti colpisce il legno con Fontanelli immobile, si salva il Siena

17' st cambio anche per i locali. Esce l'ex Poggibonsi Ferri Marini ed entra Perfetti

16' st seconda sbavatura della gara per Cason. Il cross di D'Antoni, fortunatamente, non trova nessuno in area

13' st ritmo gara più basso rispetto al primo tempo. E' la Robur che fa la partita

10' st attento Saitta che respinge di pugni un tiro di Riva

8' st primo cambio per la Robur: fuori Russo e dentro Crocetti

3' st ribattuto il tiro di Zane, riparte la Maceratese

FINE PRIMO TEMPO – Senza reti il parziale tra Maceratese e Siena. Più in forma la Robur; sugli schudi Giovanelli, Mileto e Titone, che per tre volte è andato vicino al gol: la traversa prima e le parate di Saitta poi hanno salvato la Maceratese, pericolosa solo con un tiro a fil di palo dell'ex Ascoli De Grazia. Lo 0-0 comunque accontenterebbe entrambe; il Siena passerebbe infatti come migliore seconda

41' pt nel giro di un minuto ci provano Giovanelli e Mileto, i cui tiri non inquadrano lo specchio

38' pt ANCORA TITONE! Terza occasione per l'attaccante bianconero, che lascia per terra un avversario e lascia partire il sinistro. Ancora provvidenziale il giovane Saitta

37' pt conclusione di Titone e decisivo l'intervento di Saitta che mette in angolo. E' il terzo corner per i bianconeri

35' Kuoko e Zane, venuti a contatto, sono i primi ad entrare nella lista dei cattivi dell'arbitro Miele

32' pt LA MACERATESE SFIORA IL GOL!!! il sinistro di De Grazia sfiora il palo alla sinistra di Fontanelli, che probabilmente non ci sarebbe arrivato. Prima vera occasione per i padroni di casa

30' pt Zane tenta la conclusione da fuori ma la palla termina vicina alla bandierina. Buona l'idea, terribile l'esecuzione

29' pt leggerezza di Cason, D'Antoni ne approfitta puntando la porta ma fa buona guardia Portanova

19' pt Fontanelli respinge con i pugni un cross dalla destra; sventata una potenziale occasione per la Maceratese

18' pt CLAMOROSA TRAVERSA DI TITONE!!! Conclusione dell'attaccante senese che sbatte sul legno a Saitta battuto. Sulla ribattuta non ne approfitta Giovanelli che spara alle stelle

13' pt la conclusione di Titone, da fuori area, termina a lato

8' pt  Russo sfonda sul settore di sinistra ma il suo tiro è murato dalla difesa biancorossa. E' il primo sussulto di una partita abbastanza bloccata

6' pt primo angolo per il Siena, nulla di fatto

Prima del calcio d'inizio verrà diffuso un messaggio per omaggiare tutti gli sportivi che presero parte alla Grande Guerra, iniziata cento anni fa. Le due squadre scenderanno in campo con una fascia blu.

Nella Robur sono due le novità: Giovanelli terzino (e Mileto traslocato a centrocampo) e Rascaroli attaccante esterno, con Crocetti relegati in panchina. Assenti gli infortunati Viola, Vergassola e Minincleri più Scalzone, Cipriani e Redi per scelta tecnica.

La Maceratese si schiera con un identico 4-3-3; Petti è il sostituto dello squalificato Marini e affiancherà Garaffoni al centro della difesa. In avanti spazio al trio da 40 goal in stagione, Kouko-D'Antoni-Ferri Marini.

Giuseppe Ingrosso

Fonte: Fedelissimo Online