Fedelissimi, Mulinacci: “Avanti insieme”

Con una dichiarazione al giornale La Nazione in presidente del Siena Club Fedelissimi sintetizza la posizione del club dopo la contestazione messa in atto nella partita con il Pontedera.
La contestazione per noi del Club è iniziata e finita con il Pontedera. Poi vediamo come vanno i risultati, ovviamente non ci stiamo a perdere male ancora. Il discorso vale oggi, come per il derby con il Pisa e soprattutto quello con l’Arezzo, le due partite più attese di questo finale di campionato. Due partite in cui vorrei non fare il contestatore, ma il tifoso, che mi piace parecchio di più”.

Fonte: Fol